Gastaldi: "Diversi nomi caldi sulla nostra lista"

Il vice team principal di Enstone saluta Grosjean, nuovo pilota Haas F1, e si proietta verso nuovi piloti

Ormai da qualche settimana il team Lotus è proiettato verso il 2016, trattando con Renault per la cessione dell'intero team alla casa transalpina e nella ricerca del secondo pilota che dovrà affiancare il confermato Pastor Maldonado.

Il team di Enstone ha dovuto fare i conti negli ultimi giorni con l'addio di Romain Grosjean, il quale ha preferito firmare con il team Haas F1 perché lusingato dall'interesse della scuderia americana e preoccupato dalla persistente incertezza dell'attuale Lotus F1 Team.

Federico Gastaldi, vice team principal Lotus, ha rilasciato interessanti dichiarazioni riguardo l'addio del francese, ma anche dei prossimi scenari di mercato che dovrà portare il team di Enstone a scegliere il secondo pilota per la prossima stagione. "Ora sappiamo ufficialmente che Romain prenderà altre strade a partire dalla prossima stagione. Per noi è stato un vero e proprio patrimonio nelle ultime stagioni, di sicuro ci mancherà".

"Sappiamo inoltre che per rimpiazzarlo ci sono ancora diversi nomi caldi sul mercato piloti. Ora stiamo facendo di tutto per riempire il buco nella nostra line up, perché possiamo offrire un sedile di livello per la prossima stagione. Stiamo parlando con un numero preciso di piloti e poi, a un certo punto, dovremo fare un annuncio per il 2016". I nomi usciti in questi giorni sono quelli di Kevin Magnussen, Jean-Eric Vergne, Stoffel Vandoorne e Jolyon Palmer.

Gastaldi si è poi detto fiducioso per le trattative tra Lotus e Renault, che proseguono incessanti in vista del cambiamento per la prossima stagione. "Sono fiducioso. I due fidanzati - ovvero il team e la casa francese - possono sposarso di nuovo".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Romain Grosjean
Team Team Lotus
Articolo di tipo Commento