Dall'Ara lascia la Sauber e passa alla BMW DTM

L'ingegnere romagnolo seguirà le M4 del team MTEK nel DTM dopo 15 anni trascorsi a Hinwil

La Sauber perde un altro pezzo da novanta: Giampaolo Dall'Ara, ingegnere romagnolo di 48 anni, in forza alla squadra elvetica dal 2000, ha deciso di lasciare il team di Hinwil e la Formula 1. L'apprezzato tecnico italiano, che aveva dato le sue dimissioni già all'inizio dell'estate scorsa, non resterà con le mani in mano, dal momento che ha raggiunto un accordo con la BMW per diventare l'ingegnere di pista del team MTEK che partecipa al DTM con due M4.

Dall'Ara torna all'antico visto che la sua formazione nel mondo agonistico era iniziata alla FIAT Auto Corse seguendo l'avventura dell'Alfa Romeo nell'ITC nel 1996 e poi le vetture del Biscione nel Super Turismo. Giampaolo ha chiuso un accordo da consulente con la Casa bavarese dove ha ritrovato molti tecnici con i quali aveva condiviso l'avventura della Sauber-BMW in Formula 1. La sua base resterà in Svizzera dove vive con moglie e due figli.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Team Sauber
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag alfa romeo, dtm, formula 1