F1, dal Belgio i team riavranno le hospitality e più personale

I team potranno avere di nuovo le rispettive hospitality da Spa-Francorchamps, ma anche i propri catering. Ecco perché il Consiglio Mondiale ha aumentato di 10 unità il numero totale di personale per team nel weekend di F1.

F1, dal Belgio i team riavranno le hospitality e più personale

Alla vigilia del Gran Premio del Belgio, arriva un'importante cambiamento dal punto di vista regolamentare. Ogni team di Formula 1 potrà avere 10 persone in più di quanto consentito sino al GP di Spagna a partire proprio da questo weekend.

Questo provvedimento coincide con il ritorno all'utilizzo delle hospitality dei team dopo aver usato per obbligo strutture temporanee messe a disposizione dai tracciati nei primi 6 appuntamenti della stagione, senza contare l'utilizzo di un catering condiviso.

Nell'ambito dei preparativo per il ritorno alle corse, il codice di condotta COVID-19 pensato dalla FIA prevedeva un massimo di 80 persone per ogni team a ogni evento di Formula 1.

Tale numero comprende la cifra di 60 persone dedicate al funzionamento delle monoposto, mentre le altre 20 sono rappresentate da autisti, dirigenti, fisioterapisti, personale di comunicazione e marketing e chiunque altro possa essere associato a un team.

Dopo 6 gare la Formula 1 tenta di fare passi avanti verso la normalità permettendo ai team di avere 10 persone in più per squadra utilizzando catering e hospitality. Questa regola è stata approvata dal Consiglio Mondiale del Motorsport ed è stata di conseguenza aggiunta al regolamento sportivo.

Un'altra regola introdotta riguarda l'assegnazione delle gomme. Per facilitare la vita alla Pirelli, a causa di una natura incerta del calendario, è stato concordato prima della stagione che tutti i piloti avrebbero avuto un'assegnazione identica per ogni gara di mescole, vale a dire 2 set di dure, 3 set di medie e 8 di morbide.

La regola è stata ritoccata e ora il provvedimento inizia così: "Salvo diversa determinazione da parte della FIA e con l'accordo del fornitore...".

Il motivo principale di questo cambiamento è affrontare la due giorni di gara a Imola, ma permetterà di nominare altrove assegnazioni alternative se ritenuto necessario.

Una terza modifica confermata dal Consiglio Mondiale è il divieto di utilizzo di vecchie monoposto su piste appena aggiunte al calendario, come già vi avevamo detto in precedenza.

condivisioni
commenti
La FIA prepara un cambio di regole sulle F1 copia
Articolo precedente

La FIA prepara un cambio di regole sulle F1 copia

Prossimo Articolo

Ferrari prende tempo: valuta se ritirare l'appello

Ferrari prende tempo: valuta se ritirare l'appello
Carica commenti
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021