F1: crescono le quotazioni di Hockenheim se salta Silverstone

I responsabili del tracciato di Hockenheim hanno rivelato che i colloqui con Liberty Media per l'iscrizione al calendario di Formula 1 2020 hanno avuto un'accelerazione sulla scia dei nuovi dubbi sul destino del GP di Gran Bretagna.

F1: crescono le quotazioni di Hockenheim se salta Silverstone

Come riportato da Motorsport.com ieri, le gare di Silverstone, previste per luglio, rischiano ora di essere abbandonate, con il governo britannico che sembra non concedere al personale di F1 un'esenzione alle imminenti restrizioni di quarantena.

Se gli ultimi sforzi della F1 con il governo britannico non avranno successo, non ci sarà alcuna possibilità che il GP di Gran Bretagna vada avanti se il personale dovrà rimanere in isolamento per i 14 giorni precedenti.

L'incertezza su Silverstone ha fatto sì che Hockenheim si sia rivelato il favorito per sostituirlo, con il circuito che ha avuto discussioni preliminari nelle ultime settimane.

L'amministratore delegato di Hockenheim, Jorn Teske, ha dichiarato a Motorsport.com che le trattative con Liberty si sono recentemente intensificate e si sono concentrate su questioni pratiche.

"È vero che siamo ancora in trattativa con la Formula 1" ha detto in un'intervista esclusiva. "Siamo passati da una modalità di conversazione casuale a una modalità utile a sondare le cose".

"Stiamo valutando in quali condizioni una cosa del genere potrebbe essere possibile: l'approvazione, la situazione delle infezione, la disponibilità della pista. E, naturalmente, l'aspetto economico. Sono tutte questioni importanti".

Teske ha spiegato che la posizione del governo britannico aveva alimentato le speranze di Hockenheim di tornare nel calendario di F1, ma è stato anche chiaro sul fatto che il suo destino non dipenderà solo da Silverstone.

Leggi anche:

"Sembra che la decisione politica in materia di esenzioni dalla quarantena in Inghilterra possa avere un impatto sul calendario europeo delle corse e quindi su di noi" ha detto.

"Tuttavia, questo non significa necessariamente che saremo automaticamente fuori dalla F1 se il Gran Premio d'Inghilterra si farà".

Teske ha ribadito i commenti che ha fatto di recente, tuttavia, che ospitare il GP di Germania avrebbe dovuto avere un senso economico per la pista, dato che senza spettatori non ci sono evidenti flussi di entrate per l'impianto.

"Sono mesi che non riusciamo a gestire un'operazione decente qui, e non siamo riusciti ad organizzare una singola gara. Dobbiamo compensare in qualche modo questo fatto. Quindi, per il periodo di tempo in cui la F1 starebbe qui, ovviamente avremmo bisogno di un fatturato minimo perché abbia un senso per noi".

Mentre Liberty spera di ospitare tutte le sue gare europee in blocco a luglio e agosto (ma Monza sarebbe prevista a settembre), a partire dal Gran Premio d'Austria, Teske ritiene che ci sarà bisogno di una certa flessibilità con il calendario per reagire a un cambiamento di circostanze.

"Immagino che ci sarà un calendario provvisorio con qualche asterisco" ha aggiunto. "Questo è vero soprattutto perché la situazione giuridica in alcuni Paesi non può ancora essere valutata seriamente".

"Il tema delle regolamentazioni relative al Coronavisur è in continuo mutamento. Ciò che è valido oggi potrebbe non esserlo domani".

Entro la fine di questa settimana, è prevista una decisione del governo britannico sulla concessione o meno di esenzioni dai piani di quarantena per la F1 e altri sport di alto livello.

condivisioni
commenti
F1, Audetto: "Lauda salvato al Ring per 10 minuti"
Articolo precedente

F1, Audetto: "Lauda salvato al Ring per 10 minuti"

Prossimo Articolo

Calendario F1: se salta Silverstone, quattro GP a luglio!

Calendario F1: se salta Silverstone, quattro GP a luglio!
Carica commenti
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021