F1 Commission e Strategy Group approvano il cambio di format delle Qualifiche

Tutti i team hanno dato la loro approvazione per il cambio di format delle Qualifiche. Ora bisogna modificare il regolamento sportivo in tempo per Melbourne.

Dopo l'approvazione da parte del Consiglio Mondiale della FIA, oggi è arrivata l'ufficialità definitiva: le Qualifiche della Formula 1 da quest'anno cambieranno format.

La decisione era stata presa dal massimo organo di giudizio del motorsport mondiale la settimana scorsa, ma bisognava attendere il via libera anche da parte di F1 Commission e Strategy Group, che dopo la riunione avvenuta oggi hanno dato l'ok per le modifiche.

Mancava infatti l'unanimità da parte delle squadre, con la Ferrari in primis che aveva puntato i piedi riguardo le nuove Qualifiche; a quanto pare a Maranello hanno cambiato idea, ritrovandosi dunque d'accordo anche con gli altri colleghi.

A questo punto manca solamente un ultimissimo ostacolo prima che venga adottato definitivamente il nuovo format, ossia cambiare il Regolamento Sportivo FIA della F1 prima del weekend di Melbourne (18-20 marzo) che aprirà ufficialmente la stagione 2016.

Ecco come sarà il nuovo format delle Qualifiche:

Q1 - Durata totale: 16 minuti

- Dopo i primi 7' verrà eliminato il pilota più lento
- Ogni 90" si procederà all'eliminazione degli altri concorrenti fino alla bandiera a scacchi
- In totale avremo 7 eliminati e 15 concorrenti che accederanno alla Q2

Q2 - Durata totale: 15 minuti

- Dopo i primi 6' verrà eliminato il pilota più lento
- Da questo momento, ogni 90" si procederà all'eliminazione degli altri concorrenti fino alla bandiera a scacchi
- In totale avremo 7 eliminati e 8 concorrenti che accederanno alla Q3

Q3 - Durata totale: 14 minuti

- Dopo i primi 5' verrà eliminato il pilota più lento
- Da questo momento, ogni 90" si procederà all'eliminazione degli altri concorrenti fino alla bandiera a scacchi
- Negli ultimi 90" resteranno due piloti a giocarsi la Pole Position

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie