Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie
Formula 1 GP di Monaco

F1 | Clamoroso Sainz: anche la Williams entra in lizza con Audi

Lo spagnolo è in dubbio se scegliere la squadra di Grove dotata del motore Mercedes o la Sauber con quello Audi. Carlos, dopo un periodo di riflessione, potrebbe correre in un team dove non ci sia troppa politica nella consapevolezza che a fine 2026 i giochi di mercato si riapriranno nuovamente per sedili più competitivi.

Carlos Sainz, Scuderia Ferrari

Carlos Sainz sta valutando la possibilità di un futuro in Williams. Non è una speculazione, ma una reale trattativa che il management dello spagnolo sta portando avanti come alternativa alla scelta Audi. Ad una prima valutazione l’abbinamento Sainz-Williams può sembrare sorprendente, ma un’analisi più approfondita rivela uno scenario diverso.

Le ultime indiscrezioni hanno confermato che per Sainz (al netto di colpi di scena) le porte di Mercedes e Red Bull sono chiuse, una situazione che priva Carlos dell’opportunità di poter disporre di un sedile in un top-team, almeno nel 2025.

Lo scenario che ne consegue è molto chiaro: sul mercato restano Alpine, Haas, Williams e Sauber (leggi Audi). Nell’ottica della prossima stagione legarsi a Williams non vuol dire puntare a qualcosa in meno di quanto è potenzialmente possibile ottenere al volante di una Sauber. Anzi, se sarà seguito il trend attuale (nel 2025 non dovrebbero esserci progetti inediti, ma sviluppi delle monoposto in pista questa stagione) sarà più probabile il contrario, ovvero una maggiore competitività del pacchetto Williams.

La scelta va ovviamente letta anche in chiave 2026, visto che nessun team (e tantomeno Sainz) sono in cerca di contratti annuali. Tra due anni si ripartirà da un foglio bianco, sarà così ovviamente anche per Audi e Williams. Nel caso del team tedesco ci sarà l’atteso debutto della prima power unit studiata e realizzata autonomamente, mentre la Williams sarà fortemente dipendente dal progetto Mercedes.

Se a Brixworth riusciranno a svolgere un lavoro all’altezza delle elevate aspettative di Toto Wolff, a beneficiarne sarà anche la Williams, come d’altronde già visto nel 2014 quando all’esordio delle power unit ibride la squadra inglese concluse la stagione al terzo posto nel campionato Costruttori.

Nel 2026 ci sarà poi un grosso mercato piloti, visto che saranno in scadenza molti dei contratti siglati nel corso di questa stagione, e Sainz (che avrà 32 anni) potrà rivalutare il suo futuro. Questo è, e sarà, un passaggio importante per Carlos, che non vorrà farsi prendere in contropiede come è accaduto questa stagione. La scelta del prossimo biennio va letta come il miglior compromesso possibile per tornare sulla piazza che conta quando le porte dei top-team di riapriranno.

Sainz non lascerà passare ancora molto tempo per prendere la sua decisione, Audi o Williams che sia. La squadra inglese ha ovviamente valutato anche delle opzione alternative, con Valtteri Bottas in cima alla lista del ‘piano B’. “Metterò semplicemente tutte le opzioni sul tavolo e prenderò la decisione giusta – ha spiegato oggi Sainz in un incontro media - posso solo dirvi che appena saranno chiariti tutti gli aspetti si concretizzerà molto velocemente. Ma al momento non ho ancora deciso, e posso aggiungere che non ho delle scadenze fisse da rispettare. Quella che sto per prendere è una decisione importante per la mia carriera, tra poco compirò 30 anni, e mi concederò tutto il tempo di cui ho bisogno per valutare ogni dettaglio della scelta che farò”.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | Sainz: "Ferrari favorita? Io ridimensionerei le aspettative"
Prossimo Articolo F1 | Leclerc: "Sarei sorpreso di non lottare per pole e vittoria"

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia