F1: cambiano i criteri per ottenere la superlicenza

I piloti delle categorie propedeutiche potranno accumulare i 40 punti richiesti in un periodo adesso di 4 anni e non più di 3 ed in caso di impedimenti dovuti a circostanze di forza maggiore la FIA valuterà caso per caso.

F1: cambiano i criteri per ottenere la superlicenza

Cambiano i criteri per conseguire la superlicenza. In occasione del World Motorsport Council riunitosi nella giornata di ieri sono state infatti prese decisioni importanti che potrebbero agevolare il salto in Formula 1 a numerosi piloti impegnati nelle categorie propedeutiche.

Nello specifico è stato stabilito che, in considerazione dell’attuale situazione globale, la finestra temporale in cui i piloti potranno ottenere punti per la superlicenza è stata estesa da tre a quattro anni e sarà preso in considerazione il numero più alto di punti accumulati in tre anni su un periodo di quattro incluso il 2020.

I piloti che non avranno accumulato i 40 punti richiesti per entrare in possesso della superlicenza per circostanze al di fuori dal loro controllo o per cause di forza maggiore avranno la possibilità di sottoporre il proprio caso alla FIA.

I piloti dovranno aver ottenuto un minimo di 30 punti e aver dimostrato costantemente un'eccezionale capacità di guida in monoposto per poter entrare in possesso della superlicenza alla luce di questo nuovo regolamento.

Proprio l’ultimo punto sembra essere stato scritto su misura per Juri Vips. Il pilota estone che fa parte del programma giovani Red Bull, infatti, avrebbe dovuto disputare la stagione 2020 in Giappone per disputare la Super Formula ed ottenere così i punti mancanti per ottenere la superlicenza.

A causa della pandemia da COVID-19, e delle restrizioni ai voli internazionali, Vips non è riuscito a prendere parte al campionato dovendo ripiegare a stagione in corso sulla Formula Regional European Championship dove al momento occupa il sesto posto in classifica con 81 punti.

Helmut Marko avrà così un valido candidato da piazzare in AlphaTauri oltre a Tsunoda?

condivisioni
commenti
Ghini: "Speriamo che i silenzi di Maranello nascondano sorprese"
Articolo precedente

Ghini: "Speriamo che i silenzi di Maranello nascondano sorprese"

Prossimo Articolo

Binotto: "Il motore 2021 gira bene al banco da mesi"

Binotto: "Il motore 2021 gira bene al banco da mesi"
Carica commenti
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021