F1 calendario: Qatar pronto a sostituire il Giappone

Saltata la gara di Suzuka, l'alternativa più probabile è quella del GP a Losail nella stessa data del mancato appuntamento in Australia, vale a dire per il 21 novembre. Liberty Media è pronta a inserire anche una seconda gara in Bahrain per assicurare un calendario di almeno 21 appuntamenti iridati.

F1 calendario: Qatar pronto a sostituire il Giappone

Il Qatar si appresta ad ospitare il suo primo Gran Premio di Formula 1. L’ingresso del circuito di Losail nel calendario 2021 non è ancora ufficiale, ma lo scorso weekend la notizia è stata confidata da diversi addetti ai lavori.

La data concordata è quella del 21 novembre, fine settimana in cui era stata riprogrammata la trasferta di Melbourne prima della definitiva cancellazione.

La pista di Losail è lunga 5.380 metri e presenta un layout di sedici curve, ed è dotata di un impianto di illuminazione che permette lo svolgimento di manifestazioni in notturna.

Il circuito ha ospitato in passato gare di GP2, ma non è mai stato coinvolto in trattative con la Formula 1, mentre è data fissa della MotoGP. Le difficoltà in cui si trova oggi Liberty Media per riuscire a confermare un numero di almeno 21 Gran Premi (l’obiettivo resta 23) sta portando l’attenzione sul Medio Oriente, unica area insieme all’Europa nella quale, dopo lo scoppio della pandemia, è stato possibile organizzare dei weekend di gara.

Oltre al Qatar, è molto probabile la disputa di una seconda gara in Bahrain (ipotesi data ormai per scontata) che tornerebbe molto utile per far fronte alla cancellazione del Gran Premio del Giappone.

Al momento il calendario prevede la trasferta di Sochi (26 settembre) seguita da quella di Istanbul (3 ottobre), e proprio dopo la Turchia era stata programmata la tappa di Suzuka.

La cancellazione dell’evento ha messo Liberty Media sotto pressione, poiché dopo la trasferta di Istanbul tutti gli addetti ai lavori britannici non possono far rientro in patria senza la prospettiva di dove rispettare una rigida quarantena prevista per chi proviene dalla Turchia.

Da qui la necessità di sostituire il GP del Giappone con una sede alternativa, ed il Bahrain è potenzialmente in grado di soddisfare tutte le necessità del caso.

condivisioni
commenti
Yas Marina: arrivano le modifiche, ma saranno sufficienti?

Articolo precedente

Yas Marina: arrivano le modifiche, ma saranno sufficienti?

Prossimo Articolo

F1 2021: gli orari TV di Sky e TV8 del GP del Belgio

F1 2021: gli orari TV di Sky e TV8 del GP del Belgio
Carica commenti
Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata” Prime

Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Doctor F1. In questa puntata, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine ci parlano di come l'asticella della tensione sia orma alta tra Hamilton e Verstappen alla luce di quanto successo a Monza. Ed in quel di Sochi, è più che lecito attendersi un altro capitolo del duello.

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato Prime

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato

Nonostante un podio ottenuto al debutto, la BRM P201 non è mai più riuscita a replicare questo risultato ed ha vanificato tutto il potenziale inespresso.

Formula 1
21 set 2021
Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

Formula 1
18 set 2021
F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Formula 1
18 set 2021
Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Formula 1
18 set 2021
Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021
Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Formula 1
16 set 2021