Budkowski: "Renault con sviluppi nei primi quattro GP"

Il tecnico polacco, Executive Director di Renault F1, scommette sul fatto che la Renault R.S.20 sia una salto di qualità rispetto alla monoposto dello scorso anno: "L'obiettivo è tornare al quarto posto nel mondiale Costruttori". La vera veste della macchina di Enstone si vedrà a Melbourne e poi cambierà costantemente.

Marcin Budkowski ci parla della Renault R.S.20, dove i tecnici di Enstone hanno lavorato duramente per migliorare il pacchetto della R.S.19 andando ad ottimizzare le sospensioni e la scatola del cambio. Parola d'ordine “aggressività” per puntare al quarto posto nel Costruttori.

Aggressività. È questo il mantra che si ripetono in Renault durante la presentazione della R.S.20. Nonostante la monoposto non si sia ancora vista dal vivo – ufficialmente perché già smontata pronta per essere spedita a Barcellona, nonostante manchi una settimana ai test – l'alto management di Enstone assicura che il colpo d'occhio sarà già migliore rispetto alla monoposto dell'anno scorso.

In Renault si è cercato di lavorare sulle debolezze della R.S.19, tenendo tuttavia ben presente l'obiettivo finale: tornare ad essere almeno la quarta forza del campionato.

E Marcin Budkowski, Executive Director di Renault F1, ha bene a mente il proprio piano operativo...
“Abbiamo lavorato duro durante l'inverno per migliorare la macchina dello scorso anno. Sappiamo a che livello siamo, ma la F1 è sempre uno sport relativo fino a quando non sai che potenziale hanno gli altri team. A Barcellona vedremo le carte degli altri, ma solo Melbourne potrà parlare seriamente”.

“La macchina è una vera evoluzione rispetto alla R.S.19, ci siamo concentrati sulle sue debolezze e sugli aspetti che possono migliorare con maggior impatto la nostra performance. Abbiamo un piano di sviluppo aggressivo, non tutto sarà pronto per la prima e la seconda sessione di test, mentre porteremo novità costanti fino alla quarta gara”.

Un pensiero, giustamente, va alla coppia di piloti formata da Daniel Ricciardo ed Esteban Ocon...
“Daniel è più esperto di Esteban che tuttavia è più giovane ma ha già dimostrato di cosa è capace. L'esperienza accumulata in Mercedes con Lewis è stata importante. Come coppia, sono sicuro lavoreranno bene insieme: la pista dirà quanto saranno vicini, ma so che si spingeranno a vicenda per il bene di Renault”.

condivisioni
commenti
Hamilton non è scaramantico: il suo casco 2020 è viola
Articolo precedente

Hamilton non è scaramantico: il suo casco 2020 è viola

Prossimo Articolo

Taffin: "La power unit fase 3 sarà invariata rispetto alla 2"

Taffin: "La power unit fase 3 sarà invariata rispetto alla 2"
Carica commenti
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021