F1 budget cap: bonus ai team di 1,2 milioni di dollari

La cifra del limite di spesa di 145 milioni di dollari è stata decisa tenendo conto di un calendario di 21 gare. Per ogni appuntamento in più in stagione è previsto un aumento di spesa di 1,2 milioni di dollari. Con l'annullamento del GP del Giappone le date scendono a 22, ma i team potranno beneficiare lo stesso di un tetto di spesa di 147,4 milioni.

F1 budget cap: bonus ai team di 1,2 milioni di dollari

La tardiva cancellazione del GP del Giappone dal calendario 2021 di F1 permette ai team di recuperare un bonus di 1,2 milioni di dollari sulla cifra limite di spesa fissata dal budget cap.

Gli effetti della pandemia stanno rendendo complicata le definizione del calendario che anche quest’anno è molto flessibile, specie nella seconda parte della stagione con gare annullate o spostate

F1, infatti, ha ufficializzato a Spa che la stagione si concluderà con la disputa di 22 appuntamenti invece dei 23 inizialmente previsti, dopo un complicato lavoro del quale bisogna rendere merito allo staff di Stefano Domenicali.

Nelle pieghe del regolamento finanziario della F1 che quest’anno è entrato in vigore accanto a quelli tecnico e sportivo ci sono delle clausole che consentono ai team di poter contare su una cifra extra che ecceda il limite fissato in 145 milioni di dollari, anche se un GP viene cancellato e il team non deve sostenere quelle spese.

Il limite era stato fissato tenendo conto di 21 GP a stagione, specificando nell'articolo 2.3 del regolamento tecnico F1 che per ogni evento extra aggiunto, alle squadre sarà concessa una spesa aggiuntiva di 1,2 milioni di dollari.

Con il calendario originariamente previsto con 23 gare, il limite di spesa era salito a 147,4 milioni di dollari. Grazie a una clausola regolamentare i team potranno mantenere questa cifra anche se c’è stato l’annullamento del GP del Giappone.

Il provvedimento non avrà effetto su molte squadre che non raggiungono il limite di spesa, ma per Mercedes, Ferrari e Red Bull che operano al limite, qualsiasi recupero di costi sarà ben accetto.

Le difficoltà di stare entro il limite del budget cap avevano spinto alcuni team a cercare una sorta di compensazione economica nei casi dei danni causati in gara da incidenti nei quali sia stata definita la colpa.

La Red Bull ha sostenuto che l'incidente di Max Verstappen nel GP di Gran Bretagna sia costato 1,8 milioni di dollari, mentre il conto dei danni della Ferrari nella prima metà dell'anno sia ammontato a 3 milioni di dollari.

Andreas Seidl, team principal McLaren, non è dell’idea che ci debbano essere dei risarcimenti in caso di incidente e sostiene che la questione possa essere messa definitivamente a tacere ora che i team, grazie alla cancellazione del GP del Giappone potranno avere un bonus…

“Francamente considero alcuni commenti abbastanza ridicoli, il meccanismo che è in atto, permette di recuperare delle spese se una gara viene annullata entro un certo periodo di tempo sostenendo che si possono sostenere quei costi aggiuntivi che non ci sono: il vantaggio che si ottiene è notevole, per cui la questione relativa ai risarcimenti dovrebbe finire qui”.

condivisioni
commenti
Pirelli, Isola: "A Zandvoort carichi impegnativi per le gomme"
Articolo precedente

Pirelli, Isola: "A Zandvoort carichi impegnativi per le gomme"

Prossimo Articolo

F1, nuova regola del pit stop: cos'è e perché è stata introdotta?

F1, nuova regola del pit stop: cos'è e perché è stata introdotta?
Carica commenti
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021