F1: Brawn non si aspetta nuovi costruttori prima del 2026

Ross Brawn ha ammesso che nessun nuovo produttore di power unit entrerà in Formula 1 fino al nuovo cambiamento regolamentare previsto per il 2026.

F1: Brawn non si aspetta nuovi costruttori prima del 2026

Il gruppo Volkswagen ha più volte allonatanato le voci di un programma F1 e al momento non sembra esserci nessun potenziale nuovo concorrente dietro alle quinte. Brawn quindi ha ammesso che la situazione non cambierà fino a quando ci sarà il regolamento attuale, garantito fino al 2025.

L'auspicio è che un reset, con una nuova specifica di power unit, incoraggi nuovi motoristi a pianificare un impegno a lungo termine oltre a Ferrari, Mercedes, Renault e Honda.

"Non è troppo lontano se si parla di dover fare un nuovo motore" ha detto Brawn a Motorsport.com. "Dovrai iniziare a progettare il tuo motore entro 18 mesi se vorrai che sia pronto per allora".

"Quindi, con la FIA e i costruttori, stiamo valutando come dovrebbe essere il prossimo propulsore, e penso che questa sarà l'opportunità per coinvolgere nuovi costruttori, quindi dobbiamo trovare una specifica per farlo. Dobbiamo esaminare qualcosa che possa essere rilevante in quel momento".

"Nessuno investirà sui motori attuali, perché andranno in pensione, inoltre ci vorrebbe un investimento molto sostanzioso per mettersi al passo con i tempi".

Leggi anche:

Anche se non c'è urgenza di definire completamente il nuovo regolamento, gli esperti della FIA e della Formula 1 hanno già iniziato a valutare la situazione.

"Stranamente, ne stavamo discutendo stamattina" ha detto Brawn. "Con Pat Symonds, Nick Hayes, Gilles Simon, Fabrice Lom e Nikolas Tombazis stiamo tutti lavorando su come dovrebbe essere il propulsore del futuro".

"Sappiamo quali sono gli obiettivi: la rilevanza tecnologica, l'aspetto economico e deve essere un buon motore da corsa. Sappiamo dove vogliamo arrivare, anche se non abbiamo ancora definito come sarà".

"Continuiamo a credere che esistano approcci alternativi alle soluzioni per il futuro e non pensiamo che ci sia una sola strada da prendere".

"Crediamo di poter occupare uno spazio molto rilevante. I carburanti sostenibili sono una cosa importante per noi, perché qualunque sia il motore che avremo, saranno una parte importante di esso".

"Con alcuni dei nostri partner stiamo lavorando ad una strategia per introdurre carburanti sostenibili in F1. Questo quindi sarà un elemento importante per il futuro. Ma in realtà al momento non ho idea di come sarà il prossimo motore".

Quando gli è stato domandato se si tratterà di una rivisitazione del regolamento attuale o un cambiamento più radicale: "Penso che per il momento riteniamo che manterrà tecnologie simili a quelle che abbiamo ora".

"All'orizzonte potrebbero esserci soluzioni radicali, ma non pensiamo che siano abbastanza consolidate per essere pronte tra 18 mesi".

condivisioni
commenti
Ricciardo: "La F1 non ha bisogno della griglia invertita"
Articolo precedente

Ricciardo: "La F1 non ha bisogno della griglia invertita"

Prossimo Articolo

Mercedes: ecco Bottas a Silverstone con la W09 ricolorata

Mercedes: ecco Bottas a Silverstone con la W09 ricolorata
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021