Hamilton: "Impossibile superare su questa pista"

Secondo posto per il campione del mondo che lamenta l'impossibilità di tentare alcun sorpasso a Rosberg

Per il secondo Gran Premio consecutivo Lewis Hamilton deve accontentarsi del secondo gradino del podio.

Il weekend brasiliano non è iniziato nel migliore dei modi per Lewis, richiamato dal presidente della FIA per l'ormai noto incidente a Montecarlo alla guida della Pagani Zonda ed apparso piuttosto giù di morale sin dal venerdì.

Hamilton ha tentato nelle prime tornate di insidiare la prima posizione di Nico Rosberg, avvicinandosi alla vettura del tedesco senza, tuttavia, avere mai l'opportunità concreta di superare il comapgno di team: "La strategia è stata buona. Il team si aspettava una maggiore durata delle gomme ma io non ero sicuro di questo sin dall'inizio ed in effetti non è stato così. Io amo questo circuito, ma è davvero difficile supeare; ti avvicini ad un secondo di distanza ma poi perdi il carico aerodinamico e non riesci ad avvicinarti di più. Il DRS non si può utilizzare abbastanza a lungo per fare la differenza, quindi ho cercato di capire se potevo adottare un'altra strategia per lottare con Nico, putroppo non c'erano alternative. La strategia a tre soste sulla carta sembrava quella più lenta, ma alla fine si è dimostrata la più veloce perchè le gomme erano più prestazionali".

Le dichiarazioni di Lewis circa l'impossibilità di tentare un sorpasso hanno destato perplessità, specie considerando lo spettacolo offerto da Verstappen, ma Hamilton ha ritenuto che l'adottare la medesima strategia ed il preservare gli pneumatici abbia fatto la differenza a favore di Rosberg"Avevo un buon passo ma non riuscivo a superarlo. Mi sono trovato nel traffico ed ho usurato troppo le gomme. Avevo un margine minimo ma non riuscivo ad avvicinarmi abbastanza per cercare di superare. Purtroppo abbiamo adottato la stessa strategia ed è stato difficile riuscire a battagliare, però dovevo anche pensare a gestire le gomme e questo ha impedito qualunque duello che è quello che vorrebbe vedere il pubblico. Non sono riuscito ad avvicinarmi abbastanza e la gara è stata piuttosto noiosa. Nico nelle ultime gare sta facendo delle qualifiche incredibili e non commette alcun errore in gara, gli faccio i miei complimenti".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio del Brasile
Sub-evento Domenica, post-gara
Circuito Interlagos
Piloti Lewis Hamilton
Team Mercedes
Articolo di tipo Ultime notizie