Bottas studia i video di Hamilton: "Voglio batterlo in futuro"

condivisioni
commenti
Bottas studia i video di Hamilton: "Voglio batterlo in futuro"
Di:
21 set 2019, 06:57

Il finlandese si è messo a lavorare guardando le bagarre di Lewis per poter crescere ed essere pronto a combattere con lui (ed altri) in futuro.

Valtteri Bottas sta lavorando molto duramente su sè stesso per migliorare e crescere, con la chiara intenzione di battere Lewis Hamilton in futuro.

La stagione 2019 del finlandese era partita benissimo, poi in Mercedes è venuta fuori la superiorità del suo compagno di squadra, non per niente Campione del Mondo in carica.

Dal canto suo, Bottas non si è certamente rassegnato a fare il numero 2 anche per la prossima stagione, per la quale ha avuto il rinnovo del contratto, e si sta dando parecchio da fare per capire dove poter migliorare. Prendendo spunto proprio dal collega inglese...

"Abbiamo iniziato un percorso con il team per consentirmi di migliorare nelle bagarre, ci sono alcune occasioni in cui Lewis ha fatto molto meglio quando era dietro a qualcuno, avvicinandosi rapidamente e attaccandolo - spiega il 30enne nativo di Nastola - Stiamo guardando ogni cosa perché io possa imparare, dai video del passato a situazioni differenti in gare diverse e così via".

 

Nel GP d'Italia, Bottas ha duellato con la Ferrari di Charles Leclerc nel finale di gara, senza però potergli sfilare il successo dalle mani. Una situazione che, a suo dire, non poteva essere cambiata, ma dalla quale potrà prendere spunto per il suo domani.

"A Monza non avevamo la possibilità di vincere, lo dico onestamente. Non c'erano le condizioni ideali, sul dritto la Ferrari andava forte e le gomme nel finale hanno avuto un calo. Che abbia avuto qualche bloccaggio non conta, non è il caso di analizzare questo. Sicuramente, però, i duelli sono un'area su cui posso migliorare e per Lewis è un punto di forza. In questo sport ci sono tanti piccoli dettagli e cose che si possono migliorare, bisogna dedicarci tempo e attenzione".

L'obiettivo di Valtteri è molto chiaro: essere il pilota di punta delle Frecce d'Argento, spodestando Hamilton dal trono, un po' come fece Nico Rosberg nel 2016.

"Per battere Hamilton a fine anno debbo lavorare a fondo su questo, senza lasciare nulla al caso. Sono prontissimo e con la squadra mi sto dando da fare. Lo spirito è buono con tutti gli ingegneri, la mia parte del box è molto unita e sta con me, c'è l'intenzione e la voglia di fare passi avanti per crescere. Lo hanno visto dallo scorso anno e sono tutti motivati nell'aiutarmi. Penso che abbiamo trovato un bel metodo lavorativo e spero possa portare risultati in futuro".

Per quanto riguarda il venerdì del GP di Singapore, Bottas ha avuto qualche difficoltà di troppo andando a sbattere nella prima sessione, per poi cercare di sistemare al meglio una W10 che nelle FP2 non è sembrata a postissimo.

"E' stata una giornata dura, nelle FP1 ho commesso un errore che mi ha portato a chiudere in anticipo la sessione, ma fino a quel momento andava tutto bene. Ho perso il retrotreno in curva e quando non ci sono vie di fuga si paga a caro prezzo ogni sbaglio. Nelle FP2 non sono stato proprio contento, non avevamo il passo in nessun giro, anche cambiando gomme e mescole. Credo che la macchina non fosse a posto, dovremo controllarla bene.

"Siamo ad 1" dalla vetta e non avevo la sensazione di poter andare più forte. L'unica cosa che ho avvertito è stato il malfunzionamento dello sterzo, per questo non sentivo l'auto completamente mia. Ripeto, non credo fosse tutto al 100%, vedremo comunque di analizzare il tutto per migliorare".

Informazioni aggiuntive di Jonathan Noble e Valentin Khorounzhiy

Scorrimento
Lista

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
1/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, sbatte contro la barriera

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, sbatte contro la barriera
2/23

Foto di: Lionel Ng / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
3/23

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
4/23

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
5/23

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
6/23

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
7/23

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
8/23

Foto di: Andrew Hone / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
9/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
10/23

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
11/23

Foto di: Lionel Ng / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 torna nel paddock

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 torna nel paddock
12/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 torna nel paddock

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 torna nel paddock
13/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Auto di Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10 viene recuperata dopo l'incidente

Auto di Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10 viene recuperata dopo l'incidente
14/23

Foto di: Lionel Ng / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
15/23

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
16/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
17/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
18/23

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
19/23

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
20/23

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
21/23

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
22/23

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10
23/23

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Fotogallery F1: le prime libere del Gran Premio di Singapore

Articolo precedente

Fotogallery F1: le prime libere del Gran Premio di Singapore

Prossimo Articolo

Red Bull: c'è il lettore laser per misurare l'altezza

Red Bull: c'è il lettore laser per misurare l'altezza
Carica commenti