F1: Bottas, rally nel cuore. Si allena con una Citroen C3 R5

Il pilota della Mercedes ha compiuto un test al volante di una Citroen C3 R5 nel weekend di stacco che precede il Gran Premio del Portogallo che si terrà a Portimao tra una settimana.

F1: Bottas, rally nel cuore. Si allena con una Citroen C3 R5

Cosa fanno i piloti in un fine settimana di stacco tra una serie di gran premi e l'altra in questa strana stagione di Formula 1? Di certo si tengono in allenamento per arrivare pronti alla gara successiva. Per fare questo, però, ci sono modi differenti come ha dimostrato Valtteri Bottas.

Il pilota finlandese del team Mercedes AMG di Formula 1 ha preferito un abitacolo da corsa alla pura e semplice palestra. Nella giornata di ieri il 30enne ha compiuto un test al volante di una vettura da rally.

Bottas si è messo al volante di una Citroen C3 R5. Il test si è svolto sull'asfalto, fondo ben conosciuto dal pilota nativo di Nastola considerando il fatto che la sua carriera si sia spalmata completamente sui circuiti di tutto il mondo.

La C3 R5 è stata preparata dal team PH Sport, realtà francese molto vicina a PSA Motorsport e, dunque, a Citroen Racing per cui schiera ancora le "piccole" vetture francesi in diversi campionati a livello nazionale e internazionale.

La vettura è stata resa riconoscibile da una livrea che, come al solito, ha rispecchiato le tonalità della bandiera finlandese. "Tagliata" a metà in senso longitudinale, la C3 R5 è stata colorata di bianco e azzurro.

Per Bottas si tratta del terzo test al volante di una vettura da rally realizzata da Citroen. Nell'agosto 2019 aveva compiuto un test con la C3 WRC Plus, all'epoca affidata a Sébastien Ogier e a Esapekka Lappi. Pochi mesi dopo, a fine 2019, fece una gara al Paul Ricard, il RallyCircuit, al volante di una DS3 WRC.

Valtteri, lo ricordiamo, nel corso degli ultimi 2 anni ha avuto modo di provare anche la Ford Fiesta WRC Plus del team M-Sport Ford, ma anche la Toyota Yaris WRC Plus campione del mondo nella passata stagione nelle mani di Ott Tanak.

Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
1/9

Foto di: Aurélien Vialatte

Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
2/9

Foto di: Aurélien Vialatte

Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
3/9

Foto di: Aurélien Vialatte

Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
4/9

Foto di: Aurélien Vialatte

Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
5/9

Foto di: Aurélien Vialatte

Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
6/9

Foto di: Aurélien Vialatte

Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
7/9

Foto di: Aurélien Vialatte

Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
8/9

Foto di: Aurélien Vialatte

Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
Valtteri Bottas, PH Sport prova la Citroen R5
9/9

Foto di: Aurélien Vialatte

condivisioni
commenti
Ferrari boccia il congelamento dei motori voluto da Red Bull

Articolo precedente

Ferrari boccia il congelamento dei motori voluto da Red Bull

Prossimo Articolo

F1 2020: gli orari TV di Sky e TV8 del GP del Portogallo

F1 2020: gli orari TV di Sky e TV8 del GP del Portogallo
Carica commenti
BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato Prime

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato

Nonostante un podio ottenuto al debutto, la BRM P201 non è mai più riuscita a replicare questo risultato ed ha vanificato tutto il potenziale inespresso.

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

Formula 1
18 set 2021
F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Formula 1
18 set 2021
Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Formula 1
18 set 2021
Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021
Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Formula 1
16 set 2021
Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Formula 1
16 set 2021