F1, Barcellona: Mazepin punito per aver ostacolato Norris

I commissari hanno punito il russo con tre posizioni di arretramento in griglia ed 1 punto sulla licenza per impedimento non necessario nei confronti di Norris. La penalità non influisce sulla posizione di partenza di Mazepin che si era qualificato ultimo.

F1, Barcellona: Mazepin punito per aver ostacolato Norris

Anche in occasione delle qualifiche del GP di Spagna Nikita Mazepin è stato protagonista in negativo. Il pilota russo, già duramente criticato dai colleghi nei precedenti round, è stato oggi penalizzato dai commissari al termine del turno per la manovra compiuta ai danni di Lando Norris nelle battute iniziali del Q1.

Il pilota della McLaren ha visto compromesso il proprio primo tentativo con gomma rossa per aver incontrato parecchi traffico nella chicane posta nel terzo settore del tracciato di Montmelò.

Mentre tutti gli altri piloti si sono accostati alla sua destra, evitando per quanto possibile di ostacolare l’inglese, Mazepin ha invece deciso di lanciarsi proprio mentre Norris affrontava le ultime curve compromettendo così il suo tempo.

Lando, che ha tagliato il traguardo con 8 decimi di ritardo dalla vetta, si è così visto costretto ad affrontare un nuovo tentativo in Q1 per avere la certezza di passare il turno.

I commissari hanno analizzato l’accaduto ed hanno punito il russo con l’arretramento di tre posizioni sulla griglia (pena ininfluente dato che Mazepin si era qualificato ultimo ndr.) ed un punto sulla licenza.

Nel documento rilasciato a fine sessione si legge: “Gli steward hanno ascoltato sia Mazpein che Norris e guardato i filmati da differenti inquadrature, oltre ad analizzare la telemetria ed i team radio”.

“Durante la Q1 Mazepin, che stava affrontando le curve 10 e 11, era stato informato che Norris, alle sue spalle, stava concludendo il suo giro veloce. Mazepin ha rallentato per mantenere il gap da Schumacher ma tra le curve 13 e 14 è stato sopravanzato da Raikkonen e Tsunoda che stavano rientrando ai box dopo aver concluso i rispettivi giri veloci. Sia il pilota dell’Alfa Romeo Sauber che quello dell’AlphaTauri erano stati avvisati dell’arrivo di Norris e questo ha creato una situazione complicata per Mazepin”.

“I commissari riconoscono che questa sequenza di curve ha creato una sfida complessa per i piloti presenti e che Mazepin si trovava di fronte a una situazione difficile. Anche Norris lo ha sottolineato nell’incontro. Tuttavia, se Mazepin avesse aspettato Norris, avrebbe potuto spostarsi e seguire Norris. Gli stewards hanno determinato che questa opzione era possibile senza compromettere in modo significativo il suo giro di preparazione”.

Gli stewards hanno così punito il russo della Haas per impedimento non necessario.

condivisioni
commenti
Mercedes più potente di motore, Red Bull più scarica

Articolo precedente

Mercedes più potente di motore, Red Bull più scarica

Prossimo Articolo

Mercedes gioca a carte pari, ma ha... l'asso nella manica

Mercedes gioca a carte pari, ma ha... l'asso nella manica
Carica commenti
F1 Stories: Ferrari e Francia, un fil rouge leggendario Prime

F1 Stories: Ferrari e Francia, un fil rouge leggendario

Cos'hanno in comune la corsa più antica della storia automobilistica e la Scuderia più leggendaria di sempre? Un filo conduttore glorioso fatto di 17 vittorie. Andiamo a scoprire insieme alcune delle imprese memorabili compiute dalla Scuderia Ferrari al Gran Premio di Francia.

Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna Prime

Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna

Si sta facendo un gran parlare attorno alle ali flessibili in Formula 1. A partire dal GP di Francia, la situazione dovrebbe normalizzarsi, ma ecco cos'ha causato l'oggetto del contendere tra Mercedes e Red Bull

Formula 1
12 giu 2021
Ferrari: scopriamo quali sono i due volti della SF21 Prime

Ferrari: scopriamo quali sono i due volti della SF21

La Scuderia è terza nel mondiale Costruttori con 92 punti davanti alla McLaren: la SF21 ha un potenziale nettamente superiore a quello della SF1000, ma la Rossa finora ha raccolto meno del potenziale mostrato in pista. Andiamo a capire perché c'è una differenza fra il giro secco e il passo gara, per capire come mai a due pole position conquistate in prova non abbia corrisposto almeno una vittoria.

Formula 1
11 giu 2021
Chinchero racconta Ricciardo (p. 1) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p. 1) - It's a long way to the top

15esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 1).

Formula 1
10 giu 2021
Perez: l'alfiere di re Max nella partita a scacchi per il titolo Prime

Perez: l'alfiere di re Max nella partita a scacchi per il titolo

Con la vittoria a Baku il messicano ha portato punti preziosi nel Costruttori ed ha dimostrato come in questa stagione, nella lotta tra Verstappen e Hamilton, le seconde guide dei due team di punta avranno un ruolo determinante.

Formula 1
10 giu 2021
GP Baku: Perez trionfa nel week end nero Mercedes Prime

GP Baku: Perez trionfa nel week end nero Mercedes

Sergio Perz ha vinto in maniera rocambolesca il Gran Premio d'Azerbaijan, sesta prova del Mondiale 2021 di Formula 1. Il messicano ha avuto la meglio di Vettel e Gasly, con Verstappen out a tre giri dal termine dopo aver ampiamente dominato la corsa

Formula 1
10 giu 2021
Bottas: il vero punto debole della Mercedes Prime

Bottas: il vero punto debole della Mercedes

Valtteri Bottas è il protagonista indiscusso di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il finlandese in Azerbaijan ha vissuto uno dei suoi fine settimana peggiori da quando è in Mercedes. Proviamo a capire ed analizzare quali fattori possono aver portato a ciò.

Formula 1
8 giu 2021
GP d'Azerbaijan: caos, rimonte e sorprese a Baku Prime

GP d'Azerbaijan: caos, rimonte e sorprese a Baku

Il GP d'Azerbaijan di Formula 1 non è stato per nulla avaro di sorprese. A Baku abbiamo assistito ad una gara animata da ricchi colpi di scena, con cambi al vertice e situazioni insperate. Ecco com'è andata nella nostra esclusiva animazione grafica

Formula 1
7 giu 2021