Nel 2022 arriva la serie TV di Netflix su Ayrton Senna

Il regista e produttore Gullane girerà una mini-serie TV di otto episodi per raccontare il pilota brasiliano tra pista e vita privata tramite documenti ed immagini dall'archivio della famiglia.

Nel 2022 arriva la serie TV di Netflix su Ayrton Senna

La vita di Ayrton Senna verrà raccontata su Netflix in una mini-serie TV dedicata al grande Campione brasiliano in uscita nel 2022.

L'annuncio è stato dato da Netflix-Brasile, in collaborazione con la famiglia Senna e il regista e produttore Caio Gullane, che si occuperà di girare gli otto episodi per ritrarre la vita e i dietro le quinte di uno dei personaggi leggendari della Formula 1.

Grazie all'accesso all'archivio privato della famiglia, Ayrton verrà raccontato fin dai primi anni di carriera, quando si trasferì in Inghilterra per prendere parte alla F1600, per poi giungere al tragico weekend di Imola nel quale perse la vita in occasione del Gran Premio di San Marino del 1994.

Naturalmente non mancheranno gli aspetti personali di un uomo che ha fatto parlare di sé anche al di fuori dei circuiti, diventando un eroe nazionale in Brasile e non solo.

"La famiglia Senna si impegna a rendere questo progetto qualcosa di totalmente unico e senza precedenti - ha commentato Viviane Senna, sorella di Ayrton - E nessuno meglio di Netflix, che ha una portata globale, può essere partner migliore".

Maria Angela De Jesus, direttrice delle produzioni internazionali di Netflix-Brasile, ha aggiunto: "Senna ha iniziato il suo viaggio a San Paolo e ha conquistato il mondo, siamo onorati di far conoscere la sua straordinaria storia a tutti i fan, ovunque si trovino. Ayrton ha un'eredità che abbraccia intere generazioni, andando oltre i confini".

I fratelli Fabiano e Caio Gullane hanno chiosato: "Senna è il tipo di persona di cui abbiamo bisogno. Un giovane che ha lottato per il suo sogno e ha affrontato molti ostacoli per rappresentare una nazione. Senna unisce l'intero Brasile".

La mini-serie verrà girata in lingua portoghese e inglese.

Ayrton Senna, Jo Ramirez
Ayrton Senna, Jo Ramirez
1/20

Foto di: Ercole Colombo

Ayrton Senna
Ayrton Senna
2/20

Foto di: Ercole Colombo

Ayrton Senna, Toleman TG183B
Ayrton Senna, Toleman TG183B
3/20

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Ayrton Senna, Toleman TG183B
Ayrton Senna, Toleman TG183B
4/20

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Ayrton Senna, Lotus 97T Renault precede Michele Alboreto, Ferrari 156/85
Ayrton Senna, Lotus 97T Renault precede Michele Alboreto, Ferrari 156/85
5/20

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Ayrton Senna, McLaren MP4-6 Honda
Ayrton Senna, McLaren MP4-6 Honda
6/20

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Ayrton Senna, McLaren MP4-8 Ford, GP di Gran Bretagna del 1993
Ayrton Senna, McLaren MP4-8 Ford, GP di Gran Bretagna del 1993
7/20

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Ayrton Senna, Lotus Renault taglia il traguardo e vince la gara con 0.014s di vantaggio da Nigel Mansell, Williams FW11, GP di Spagna del 1986
Ayrton Senna, Lotus Renault taglia il traguardo e vince la gara con 0.014s di vantaggio da Nigel Mansell, Williams FW11, GP di Spagna del 1986
8/20

Foto di: Sutton Motorsport Images

Ayrton Senna, Lotus Renault taglia il traguardo e vince la gara con 0.014s di vantaggio da Nigel Mansell, Williams FW11, GP di Spagna del 1986
Ayrton Senna, Lotus Renault taglia il traguardo e vince la gara con 0.014s di vantaggio da Nigel Mansell, Williams FW11, GP di Spagna del 1986
9/20

Foto di: Ercole Colombo

Ayrton Senna, McLaren MP4-6 Honda, GP del Brasile del 1991
Ayrton Senna, McLaren MP4-6 Honda, GP del Brasile del 1991
10/20

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Ayrton Senna, McLaren MP4-5 Honda, Alain Prost, McLaren MP4-5 Honda
Ayrton Senna, McLaren MP4-5 Honda, Alain Prost, McLaren MP4-5 Honda
11/20

Foto di: Ercole Colombo

Ayrton Senna, McLaren MP4-5 Honda
Ayrton Senna, McLaren MP4-5 Honda
12/20

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Ayrton Senna, Lotus 97T Renault
Ayrton Senna, Lotus 97T Renault
13/20

Foto di: LAT Images

Alain Prost, and team mate Ayrton Senna, McLaren MP4/4 at the start
Alain Prost, and team mate Ayrton Senna, McLaren MP4/4 at the start
14/20

Foto di: Sutton Motorsport Images

Le Formula1 di Ayrton Senna
Le Formula1 di Ayrton Senna
15/20

Foto di: Motorsport.com

Gerhard Berger, Ferrari, Ayrton Senna, McLaren, Stefan Johansson, McLaren, Jean-Marie Balestre, GP del Giappone del 1987
Gerhard Berger, Ferrari, Ayrton Senna, McLaren, Stefan Johansson, McLaren, Jean-Marie Balestre, GP del Giappone del 1987
16/20

Foto di: LAT Images

Ayrton Senna, McLaren, Thierry Boutsen, Benetton, GP del Canada del 1988
Ayrton Senna, McLaren, Thierry Boutsen, Benetton, GP del Canada del 1988
17/20

Foto di: LAT Images

Alain Prost, McLaren, Nelson Piquet, Brabham, Ayrton Senna, Lotus, GP d'Italia del 1985
Alain Prost, McLaren, Nelson Piquet, Brabham, Ayrton Senna, Lotus, GP d'Italia del 1985
18/20

Foto di: LAT Images

Ayrton Senna, McLaren, GP del Belgio del 1990
Ayrton Senna, McLaren, GP del Belgio del 1990
19/20

Foto di: LAT Images

Ayrton Senna, McLaren, Alain Prost, McLaren, Stefano Modena, Brabham, Ron Dennis, McLaren, GP di Monaco del 1989
Ayrton Senna, McLaren, Alain Prost, McLaren, Stefano Modena, Brabham, Ron Dennis, McLaren, GP di Monaco del 1989
20/20

Foto di: LAT Images

condivisioni
commenti
Hamilton: "MIglioreremo con qualunque regola ci verrà data"
Articolo precedente

Hamilton: "MIglioreremo con qualunque regola ci verrà data"

Prossimo Articolo

F1: ecco il casco di Giovinazzi per il GP d'Italia

F1: ecco il casco di Giovinazzi per il GP d'Italia
Carica commenti
Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione Prime

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione

OPINIONE: La pressione è tutta su Red Bull e Mercedes mentre la stagione 2021 di Formula 1 si prepara alla sua doppietta finale. Il consulente tecnico di Motorsport.com ed ex ingegnere McLaren F1 Tim Wright spiega come le rispettive squadre affronteranno quello che sarà un fattore cruciale nell'esito del campionato piloti e costruttori.

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori Prime

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori

Vincere il titolo Costruttori comporta un vantaggio da un punto di vista economico, ma con le nuove regole introdotte dalla F1 i team meglio piazzati devono scontare limitazioni in galleria del vento e al CFD.

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto? Prime

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto?

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas monopolizzano la prima fila del Gran Premio dell'Arabia Saudita di Formula 1. Il tanto decantato super motore Mercedes, tuttavia, non ha consentito ai due il boost sperato, con Max Verstappen che sarebbe stato in pole senza l'errore nel suo ultimo crono

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi"

Max Verstappen getta alle ortiche una pole position che sembrava scritta nelle stelle. L'olandese, per troppa cronica ingordigia, non si è voluto accontentare preferendo strafare nel suo ultimo tentativo cronometrato. Risultato? RB16B a muro e terza posizione sulla griglia. Cambio permettendo...

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021