Austin chiuderà in inverno per riparare le sconnesioni

Il Circuit of the Americas chiuderà i battenti in inverno per effettuare gli interventi necessari a sistemari le sconnessioni che dall'inizio del weekend del Gran Premio degli Stati Uniti stanno creano non pochi problemi a tutta la Formula 1.

Austin chiuderà in inverno per riparare le sconnesioni

Già ad aprile i cosiddetti "bump" avevano provocato grattacapi ai concorrenti di MotoGP, ma tra venerdì sera e sabato sera gli addetti ai lavori del tracciato texano si sono dovuti rimboccare le maniche per sistemare alcune aree. Il mese prossimo avverrà la rimozione delle tubature sotto il manto stradale che stanno provocando i disagi sopracitati.

“Le scorse notti i nostri ragazzi hanno lavorato a lungo per sistemare al meglio la pista, anche all'uscita della corsia box - ha dichiarato il responsabile del tracciato Bobby Epstein a Motorsport.com - Abbiamo usato una macchina per levigare il fondo, non sarà semplice perché in questo weekend c'è tanto da fare e hanno già parecchio lavoro in programma. Altrimenti non sarebbe così pesante".

“In dicembre chiuderemo il circuito e andremo avanti fino a metà gennaio per risolvere i problemi. Avevamo già apportato alcune riparazioni l'anno scorso prima della gara di MotoGP, quindi non penso che interverremo su tutto il tracciato. Sicuramente metteremo le mani sul rettilineo opposto, l'uscita dei box, la curva 1 e sui dossi che si trovano nelle curve 9 e 18-19. So benissimo cosa ci aspetta!"

Epstein ha anche spiegato che i problemi possono essere derivati dalle forti piogge che 4 anni fa avevano rovinato le tubature e il terreno in alcuni punti.

“Abbiamo scavato circa 3 metri in profondità mettendo terra speciale, ma il diluvio del 2015 ha causato un sollevamento del fondo e non avendo più messo mano su quelle aree la situazione è peggiorata. Sotto tutta la pista ci sono tubi e l'acqua scesa 4 anni fa si è incanalata attorno ad essi causando l'erosione che poi ha portato al cedimento del terreno. Sappiamo che è un problema e lo abbiamo già programmato fra gli interventi da fare. Non pensavamo però che potesse essere un guaio così grande per la F1".

condivisioni
commenti
Ferrari: quei 71 cm che hanno separato Vettel dalla pole
Articolo precedente

Ferrari: quei 71 cm che hanno separato Vettel dalla pole

Prossimo Articolo

Wolff: "Mercedes non ridurrà il personale con il budget cap"

Wolff: "Mercedes non ridurrà il personale con il budget cap"
Carica commenti
Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021