Anche la Toro Rosso torna ai motori Renault?

condivisioni
commenti
Anche la Toro Rosso torna ai motori Renault?
Di: Franco Nugnes
19 ott 2015, 17:00

I vertici della Red Bull vogliono che le due squadre siano fornite con la stessa power unit

Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB11 in parc ferme
Christian Horner, Red Bull Racing Team Principal
Max Verstappen, Scuderia Toro Rosso STR10

La Renault è disposta a dare i motori alla Red Bull Racing a patto che ci siano le formali scuse da parte dei vertici del team di Milton Keynes. La sensazione è che Christian Horner debba chinare il capo per sbloccare una situazione che sta andando troppo per le lunghe per schierare in tempo per i primi test 2016 la RB12 .

Non è escluso, inoltre, che anche la Scuderia Toro Rosso possa essere riportata sotto l'egida dei transalpini, lasciando la Ferrari che si era dichiarata disponibile a girare a Faenza una fornitura di power unit 2015 del Cavallino. A puntare i piedi non sarebbe stato Franz Tost, il team principal della Toro Rosso, quanto gli austriaci della Red Bull che vogliono avere le due squadre di Formula 1 con lo stesso motorista perché non ci sarebbero i tempi utili per realizzare due trasmissioni per propulsori con attacchi diversi. Dalla Romagna c'è molta riluttanza verso questa opportunità e le dichiarazioni di apertura nei confronti del Cavallino fatte in Russia sono state eloquenti...

Prossimo articolo Formula 1
Vettel: "Nel 2014 avevo dubitato del mio talento"

Articolo precedente

Vettel: "Nel 2014 avevo dubitato del mio talento"

Prossimo Articolo

Hamilton: a Sochi l'ala era ostruita da murble di gomma

Hamilton: a Sochi l'ala era ostruita da murble di gomma
Carica commenti