Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie
Formula 1 GP della Cina

F1 | Alpine in Cina senza novità. Aggiornamenti grossi a medio termine

Alpine è il fanalino di coda della F1, ma al Gran Premio della Cina non avrà alcuna novità per migliorare. Gasly chiede a gran voce novità consistenti, ma arriveranno a medio termine.

Esteban Ocon, Alpine A524

La A524 è lenta. E questo è un dato di fatto. Il problema principale, però, è che - spesso - è la più lenta del lotto, almeno nelle prime 4 gare della stagione 2024 di Formula 1. Alpine s'è trovata a cogliere un buon quarto posto nel Mondiale Costruttori nel 2022, primo anno con le monoposto a effetto suolo.

Lo scorso anno, complice il ritorno della McLaren e l'exploit di Aston Martin, Alpine lo ha chiuso al sesto posto, perdendo due posizioni senza però sfigurare più di tanto. Eppure la proprietà ha deciso per una riorganizzazione dei vertici del team, pensando di poter creare una squadra forte e avere l'opportunità di tornare ad assaggiare i piani alti.

Quest'anno la situazione è ulteriormente peggiorata. Una monoposto ambiziosa, riprogettata da zero, è risultata ancora peggio di quella dello scorso anno. Questo ha portato Matt Harman - direttore tecnico - e il responsabile del reparto aerodinamico Dirk de Beer a dare le dimissioni poco più di un mese fa.

Nel tempo intercorso tra le dimissioni dei due tecnici e l'ultima gara, Alpine si è confermata fanalino di coda della Formula 1 di oggi. La A524 è rimasta sempre la stessa, la più lenta o quasi, bisognosa e desiderosa di novità per lasciare quel posto che alla Casa francese fa male. E al Gran Premio di Cina, questi, non arriveranno.

Pierre Gasly, Alpine A524

Pierre Gasly, Alpine A524

Foto di: Mark Horsburgh / Motorsport Images

"Non avremo aggiornamenti per il Gran Premio di Cina", ha fatto sapere Pierre Gasly dopo il Gran Premio del Giappone. "Ci sono cose su cui stiamo lavorando e hanno bisogno di un tempo maggiore per essere pronte. Vedremo dove saremo esattamente nella prossima gara, ma gli aggiornamenti arriveranno di sicuro nelle gare più prossime".

Il francese ha proseguito affermando che la A524 avrà bisogno di novità consistenti per abbandonare il ruolo del team delusione della stagione e provare a replicare quanto di buono fatto dalla McLaren nel grande recupero messo in piedi a metà della passata stagione.

"A medio termine abbiamo bisogno di aggiornamenti di grossa entità. Per il momento dobbiamo migliorare con quello che abbiamo, perché questo concetto di vettura non sta dando ciò che ci aspettavamo. Ma allo stesso tempo tutto ciò che riusciremo a fare ogni singolo fine settimana ci porterà ad avvicinarci potenzialmente al traguardo".

"Quindi sì, al momento siamo chiaramente in fondo alla seconda parte del gruppo. Ma ogni singolo decimo che riusciremo a ottenere il prima possibile farà la differenza alla fine dell'anno", ha concluso il francese.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Video | Ghini: "La IA arriva in F1: è una risorsa o una minaccia?"
Prossimo Articolo F1 | In Cina Red Bull si aspetta una Ferrari forte come a Melbourne

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia