Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie

F1 | Alonso: "Avrei dovuto godermi di più la mia carriera"

Fernando Alonso, nel podcast High Performance, ha ammesso che avrebbe voluto godersi maggiormente diversi momenti della sua carriera in Formula 1.

Fernando Alonso, Aston Martin Racing

42 anni compiuti da un mese e nessuna voglia di ritiro dalle corse. Anzi. Fernando Alonso si sente in grande forma e i 6 podi ottenuti nelle prime 8 gare della stagione 2023 di Formula 1 lo testimoniano.

Il nativo di Oviedo è concentrato con tutto se stesso nella nuova avventura con Aston Martin Racing, che gli ha già dato soddisfazioni inattese e che potrebbe riservarne altre non solo quest'anno, ma anche nel prossimo futuro se si considera che Fernando ha firmato un contratto pluriennale con il team che ha sede a Silverstone.

Insomma, un pilota che, a dispetto dell'età, è ancora concentrato del tutto sul presente e sul futuro. Ma con una carriera così lunga come la sua, ogni tanto fa bene guardarsi alle spalle e cercare di inquadrare quanto fatto. Nel podcast High Performance lo spagnolo ha affermato diverse cose dense di significato.

Una di quelle che ha fatto maggior scalpore è legata ai suoi successi e, più in generale, alla sua carriera in Formula 1. Fernando l'ha goduta meno di quanto avrebbe voluto e, oggi, rimpiange di avere pochi ricordi delle sue esperienze. Vittorie comprese.

"È difficile cambiare [qualcosa del passato], perché dipendi da altre persone e da altre squadre, dalle prestazioni delle auto... È difficile rimpiangere qualcosa perché non dipende da te. Quello che rimpiango di sicuro è di non essermi goduto di più il mio tempo, la mia carriera".

Fernando Alonso, Aston Martin AMR23

Fernando Alonso, Aston Martin AMR23

Photo by: Zak Mauger / Motorsport Images

"So che sono alla fine e che tra qualche anno ci sarà una nuova vita per me, senza guidare. E quando mi guarderò indietro vedrò tante cose belle, amicizie, esperienze fantastiche, ma penserò che avrei dovuto godermela di più".

"Se avessi la possibilità di vivere la mia vita ancora una volta, forse non cambierei nulla nelle mie squadre o nelle mie scelte. Cambierei solo il modo di vivere un po' di più tutti quei momenti e cercherei di avere più ricordi di quei momenti. Ho vinto il campionato in Brasile nel 2005 e nel 2006 e non ricordo quasi nulla di quelle serate, è triste", ha detto.

Ha anche ammesso che, sebbene sia a caccia del terzo titolo iridato di Formula 1 non è la sua priorità assoluta, forse sapendo che, allo stato attuale, Aston Martin non ha ancora tutte le carte in regola per duellare sino alla fine di una stagione con Red Bull Racing: "Mi piacerebbe vincere il Campionato del Mondo, ma non è la priorità assoluta. Mi sto godendo il processo, soprattutto ora con l'Aston Martin per diventare un concorrente in futuro. Mi sto godendo il tempo trascorso con la squadra e il modo in cui stiamo tutti crescendo in molte aree diverse".

"Cercherò di fare di nuovo la Dakar, al 99%, e questo non significa che il terzo campionato sia meno prioritario. Lo è, ma anche vincere la Dakar un giorno è una priorità assoluta per me. Potrei doverci provare per otto anni, o dieci, o qualsiasi altra cosa, finché un giorno non sarò fortunato e potrò lottare per la vittoria, ma se vincerò in F1, nell'endurance e alla Dakar, sarà speciale per me come pilota e come persona. Al momento ho in mente questo tipo di sfide", ha concluso Fernando.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | Alfa Romeo presenta una livrea celebrativa per Zandvoort
Prossimo Articolo F1 | Williams punta a crescere senza il riciclo di ingegneri

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia