F1 | Allison sicuro: "Abbiamo ancora chance di vincere nel 2022"

James Allison, responsabile del dipartimento tecnico della Mercedes, è convinto che il team di Brackley abbia ancora chance di vincere almeno una gara in questa stagione. Ecco perché.

F1 | Allison sicuro: "Abbiamo ancora chance di vincere nel 2022"
Carica lettore audio

Per trovare una stagione conclusa a quota zero vittorie, la Mercedes deve tornare indietro al 2011. Nico Rosberg e Michael Schumacher conquistarono rispettivamente quattordici e dodici piazzamenti in zona punti, ma senza mai riuscire a salire sul podio.

La stagione successiva arrivò la prima vittoria del nuovo corso Mercedes (ed anche la prima in assoluto per Rosberg) mentre nel 2013 furono tre i successi di tappa, due per Nico ed uno per la new-entry Lewis Hamilton. Poi l’inizio della trionfante era “Hybrid”.

Nessuno avrebbe mai potuto immaginare una Mercedes ancora a caccia della prima vittoria stagionale dopo diciassette Gran Premi, ovvero quelli disputate da inizio stagione fino alla tappa di Singapore dello scorso weekend.

Quella di Marina Bay doveva essere la chance maggiore per centrare quell’obiettivo che sembra allontanarsi sempre più, e a cinque gare dal termine della stagione appare probabile il team campione del mondo (ancora per poco) chiuda clamorosamente il 2022 a quota zero vittorie.

Charles Leclerc, Ferrari F1-75, Carlos Sainz, Ferrari F1-75, Lewis Hamilton, Mercedes W13, Lando Norris, McLaren MCL36, Pierre Gasly, AlphaTauri AT03, Fernando Alonso, Alpine A522, il resto dello schieramento nel giro iniziale

Charles Leclerc, Ferrari F1-75, Carlos Sainz, Ferrari F1-75, Lewis Hamilton, Mercedes W13, Lando Norris, McLaren MCL36, Pierre Gasly, AlphaTauri AT03, Fernando Alonso, Alpine A522, il resto dello schieramento nel giro iniziale

Photo by: Steve Etherington / Motorsport Images

James Allison, responsabile del dipartimento tecnico della Mercedes, è invece convinto che ci siano ancora delle possibilità per riuscire ad ottenere una vittoria nelle cinque rimanenti tappe del mondiale 2022. “Ci sono state diverse occasioni in cui avremmo potuto cogliere il successo – ha spiegato Allison – in alcune gare sono state le circostanze a impedirci di centrare l’obiettivo".

"Non parlo ovviamente di vittorie conquistate di forza, in quel caso bisogna avere la monoposto più forte in assoluto, e la nostra non lo è. Non siamo in grado di vincere come siamo riusciti a fare le scorse stagioni, ma quando la macchina è abbastanza veloce da essere vicino alla prima posizione, e con tutta le variabili che possono influenzare l’andamento della corsa, si può di riuscire a fare centro”.

“Ci sono state gare che abbiamo iniziato dalla prima fila dello schieramento – ha concluso Allison – ma le circostanze non ci hanno aiutato granché. Resto però possibilista, un momento favorevole potrebbe arrivare e starà a noi farci trovare pronti a coglierlo. Ovviamente ci farebbe molto piacere, ma non sarebbe comunque la soddisfazione che cerchiamo, ovvero quella di avere una vettura in grado di partire davanti e concludere la corsa davanti, su tutte le tipologie di piste. Ed è sempre questo l’obiettivo a cui puntiamo”.

Leggi anche:
condivisioni
commenti
F1 | FIA, la decisione sul caso Budget Cap è rinviata a lunedì
Articolo precedente

F1 | FIA, la decisione sul caso Budget Cap è rinviata a lunedì

Prossimo Articolo

Video | Comas: "Una vita fra la F1 e la passione per la Stratos"

Video | Comas: "Una vita fra la F1 e la passione per la Stratos"