Alfa Romeo: Kubica sulla C41 domani a Barcellona

La squadra di Hinwil ha programmato il filming day venerdì 26 febbraio sul circuito di Montmelò: a guidare la monoposto 2021 è stato chiamato Robert Kubica, richiesto espressamente dallo sponsor Orlen che ha nel polacco un valido testimonial.

Alfa Romeo: Kubica sulla C41 domani a Barcellona

L’Alfa Romeo sarà in pista domani a Barcellona con la C41 che farà il suo debutto in pista per il filming day che il team di Hinwil ha programmato in Spagna. Il pilota che è stato chiamato a guidare la nuova monoposto è Robert Kubica, terzo conduttore del team.

La scelta non deve affatto sorprendere dal momento che il polacco è il testimonial ideale per la Orlen, la società petrolifera con sede a Plock, che è diventata sponsor prioritario sulle pance dell’Alfa Romeo. Ricordiamo che il lancio della monoposto svizzera è stato fatto proprio a Varsavia in onore di questo marchio che assume un’importanza sempre maggiore.

Robert, quindi, avrà la possibilità di vagliare qual è il potenziale della C41, una macchina molto simile alla precedente C39 se non per l’adozione di un muso più stretto nell’anteriore e per il nuovo motore Ferrari che, a detta degli uomini del team, dovrebbe assicurare un sensibile incremento di potenza rispetto alla deludente power unit dello scorso anno.

Tutti riconoscono a Kubica anche delle eccellenti doti di collaudo, per cui il fatto che a lui sia concesso il privilegio di effettuare i 100 km di shake down non ha creato alcun attrito all’interno della squadra, anche se Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi avranno solo un giorno e mezzo per ciascuno per impratichirsi con la nuova Alfa Romeo nei test in Bahrain.

Robert Kubica, Alfa Romeo Racing, Daniel Obajtek, PKN Orlen/CEO

Robert Kubica, Alfa Romeo Racing, Daniel Obajtek, PKN Orlen/CEO

Photo by: PKN Orlen

condivisioni
commenti
Ferrari: ecco come cambia l'organigramma della Scuderia
Articolo precedente

Ferrari: ecco come cambia l'organigramma della Scuderia

Prossimo Articolo

Verstappen: "Non mi voglio illudere troppo presto"

Verstappen: "Non mi voglio illudere troppo presto"
Carica commenti
Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione Prime

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione

OPINIONE: La pressione è tutta su Red Bull e Mercedes mentre la stagione 2021 di Formula 1 si prepara alla sua doppietta finale. Il consulente tecnico di Motorsport.com ed ex ingegnere McLaren F1 Tim Wright spiega come le rispettive squadre affronteranno quello che sarà un fattore cruciale nell'esito del campionato piloti e costruttori.

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori Prime

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori

Vincere il titolo Costruttori comporta un vantaggio da un punto di vista economico, ma con le nuove regole introdotte dalla F1 i team meglio piazzati devono scontare limitazioni in galleria del vento e al CFD.

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto? Prime

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto?

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas monopolizzano la prima fila del Gran Premio dell'Arabia Saudita di Formula 1. Il tanto decantato super motore Mercedes, tuttavia, non ha consentito ai due il boost sperato, con Max Verstappen che sarebbe stato in pole senza l'errore nel suo ultimo crono

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi"

Max Verstappen getta alle ortiche una pole position che sembrava scritta nelle stelle. L'olandese, per troppa cronica ingordigia, non si è voluto accontentare preferendo strafare nel suo ultimo tentativo cronometrato. Risultato? RB16B a muro e terza posizione sulla griglia. Cambio permettendo...

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Formula 1
3 dic 2021
Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021