F1: al GP del Brasile ha debuttato il nuovo sistema di valutazione degli incidenti della FIA

A Interlagos ha debuttato la nuova tecnologia per la sicurezza voluta dalla FIA che consentirà di velocizzare i soccorsi dei medici ai piloti dopo un incidente.

F1: al GP del Brasile ha debuttato il nuovo sistema di valutazione degli incidenti della FIA

Il Gran Premio del Brasile andato in scena nel fine settimana appena trascorso è stato teatro del debutto di una nuova tecnologia di valutazione rapida degli incidenti voluto dalla Federazione Internazionale dell'Automobile.

I dettagli completi del nuovo sistema saranno presentati in una riunione FIA il mese prossimo, ma i delegati medici FIA di Formula 1 Ian Roberts e Alain Chantegret hanno anticipato alcune linee guida del sistema lo scorso fine settimana a Interlagos.

La premessa base è che tutti i dati della telemetria delle monoposto saranno immediatamente inviate al Race Control. Questo permetterà di abbreviare i tempi ed evitare di attendere comunicazioni via radio o feedback video, almeno nelle fasi iniziali.

Si tratta di un sistema che in FIA hanno progettato per più di un anno e certamente non sarà limitato alla sola Formula 1. Questo dovrebbe essere implementato anche nei rally.

"Nel mese di dicembre avremo un incontro a San Pietroburgo e presenteremo una nuova teconologia che abbiamo iniziato a utilizzare già a San Paolo per avere una rapida valutazione tra l'auto medica e la Direzione Gara. Questo è un passo molto importante per la sicurezza".

I responsabili del progetto pensano che velocizzare il processo anche solo di 10 o 20 secondi possa rappresentare una fantastica opportunità per quanto riguarda la sicurezza dei piloti.

Roberts ha spiegato: "Il nuovo sistema permetterà al Race Control di capire immediatamente cosa sia successo e cosa sta succedendo nel punto dell'incidente, dunque anche quali risorse debbano essere mandate sul luogo dell'incidente".

"Gli uomini del Centro Medico possono essere mandati sul posto più velocemente e più in sicurezza di quanto non avvenga ora. Dipende dalla qualità delle informazioni e se possiamo velocizzare tutto anche solo di 10 o 20 secondi è davvero buono".

The crashed car of Marcus Ericsson, Sauber C37 is recovered on Q1

The crashed car of Marcus Ericsson, Sauber C37 is recovered on Q1

Photo by: Manuel Goria / Sutton Images

condivisioni
commenti
Wolff: "I problemi alle gomme non dipendono dal mancato uso dei cerchi forati"

Articolo precedente

Wolff: "I problemi alle gomme non dipendono dal mancato uso dei cerchi forati"

Prossimo Articolo

Toro Rosso: modifiche al bargeboard e ai deviatori di flusso

Toro Rosso: modifiche al bargeboard e ai deviatori di flusso
Carica commenti
Minardi: "Norris straordinario, la McLaren complice nell'errore" Prime

Minardi: "Norris straordinario, la McLaren complice nell'errore"

Il Gran Premio di Russia è crocevia della stagione 2021 di Formula 1. A brillare è - in parte - la stella di Lando Norris, che getta alle ortiche una vittoria meritata. Vittoria che, alla fine, va a Lewis Hamilton: la centesima della carriera per il pilota Mercedes. Ma a Brackley c'è poco da gioire: Verstappen, partito ultimo, chiude al secondo posto...

Bobbi: "Norris, l'errore di guida... è del team!" Prime

Bobbi: "Norris, l'errore di guida... è del team!"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio di Russia di Formula 1 in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret, in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu. Dopo una gara stupenda, Lando Norris e la McLaren sbagliano la chiamata più importante della loro stagione, gettando alle ortiche una vittoria quasi conquistata

Formula 1
27 set 2021
Jordan: dal debutto shock in F1 ad una fine ingloriosa Prime

Jordan: dal debutto shock in F1 ad una fine ingloriosa

John Watson è stato il primo pilota a provare la neonata Jordan 191 trovandola subito eccellente. L'ex pilota racconta in prima persona tutte le sensazioni dei primi passi del team di Eddie Jordan in Formula 1.

Formula 1
26 set 2021
GP Russia: Norris, prima pole della carriera! Prime

GP Russia: Norris, prima pole della carriera!

Lando Norris riporta la McLaren in pole position e si prende la prima posizione nelle qualifiche del GP di Russia di Formula 1. Al suo fianco l'inglese trova la Ferrari di Carlos Sainz. Terzo il solito sorprendente Russell, davanti alla Mercedes di Lewis Hamilton

Formula 1
26 set 2021
Piola: "Russell straordinario con una Williams più carica" Prime

Piola: "Russell straordinario con una Williams più carica"

In questo nuovo video di Motorsport. com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i motivi che hanno portato il Gran Premio di Russia a regalare una qualifica sorprendente: McLaren in pole, con Norris, davanti a Sainz e Russell. Cos'ha reso questi tre piloti così veloci?

Formula 1
25 set 2021
Bobbi: "Norris prende i cordoli come sull'asciutto" Prime

Bobbi: "Norris prende i cordoli come sull'asciutto"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, andiamo ad analizzare i vari stili di guida in occasione delle qualifiche del GP di Russia di F1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu

Formula 1
25 set 2021
Piola: "Mercedes vuole fare la differenza a Sochi " Prime

Piola: "Mercedes vuole fare la differenza a Sochi "

Andiamo ad analizzare le soluzioni tecniche che hanno esordito nel venerdì di Prove Libere del Gran Premio di Russia, commentandole in maniera dettagliata in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola

Formula 1
24 set 2021
Bobbi: "Bottas più efficace di Lewis in frenata" Prime

Bobbi: "Bottas più efficace di Lewis in frenata"

Andiamo ad analizzare il venerdì di prove libere del Gran Premio di Russia di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret. In quella che è da sempre un feudo Mercedes, Valtteri Bottas brilla conquistando il miglior crono in entrambe le sessioni

Formula 1
24 set 2021