F1: Abu Dhabi si rifà il look. Ci sarà anche una sopraelevata

I gestori del tracciato di Yas Marina hanno deciso di rivoluzionare parti della pista per renderla più scorrevole e adatta ai sorpassi. Ci sarà anche una curva sopraelevata.

F1: Abu Dhabi si rifà il look. Ci sarà anche una sopraelevata

Abu Dhabi cambia volto e lo fa in maniera prepotente. Il nuovo look della pista di Yas Marina è molto diverso da quello che ha presentato sino a ora.

Andiamo più nel dettaglio: una curva sopraelevata. E, già qui, sarebbe di per sé una notizia. Ma non è tutto, perché ci sarà un tratto misto completamente rivisto.

Dopo un finale di stagione 2020 poco convincente, i gestori della pista di Yas Marina hanno deciso di rinnovare il disegno della pista che non permette alle monoposto di esprimere il loro potenziale e, quindi, aumentare lo spettacolo.

I lavori sulla pista dovrebbero iniziare già quest'estate: "Alla sezione del tornante, la chicane prima sarà rimossa. La larghezza della pista sarà aumentata per consentire più traiettorie e potenzialmente più possibilità di sorpassi".

"Alla fine del secondo rettilineo, il complesso di curve strette e tortuose sarà completamente rimosso e sostituito con una curva ad alta velocità, con banking. Infine, nella sezione dell'hotel, le curve che si diramano in quel tratto sono state ampliate in modo da diventare più veloci e scorrevoli".

Saif Al Noaimi, amministratore delegato ad interim dei promotori di Abu Dhabi F1, ha affermato che lo scopo di tali modifiche è legato al fatto di voler aiutare ad aumentare e migliorare le possibilità di sorpasso.

"Abbiamo ascoltato le richieste di spettatori e fan, ma anche team e piloti. Abbiamo progettato queste modifiche, prendendo in considerazione i feedback che abbiamo ricevuto. In definitiva, il nostro obiettivo è quello di creare più possibilità di sorpasso, duelli ruota a ruota e una pista più veloce e scorrevole".

Stefano Domenicali, amministratore delegato della F1, ha dichiarato che le modifiche sono state accettate di buon grado dal Circus iridato: "Sino a ora è stata una stagione incredibile e non vediamo l'ora di arrivare ad Abu Dhabi con il nuovo layout, che sicuramente darà l'opportunità ai piloti di massimizzare lo spettacolo".

condivisioni
commenti
Ferrari: ecco perché la porzione di flap regolabile è più corta

Articolo precedente

Ferrari: ecco perché la porzione di flap regolabile è più corta

Prossimo Articolo

F1: Alfa Romeo celebra i 111 anni con una livrea speciale

F1: Alfa Romeo celebra i 111 anni con una livrea speciale
Carica commenti
Squalifica Vettel: ecco perché Aston Martin crede nell'appello Prime

Squalifica Vettel: ecco perché Aston Martin crede nell'appello

Vettel è stato squalificato dal GP d'Ungheria per non aver avuto il litro necessario nel serbatoio a fine gara. Aston Martin medita il ricorso puntando il dito contro le pompe d'aspirazione del carburante usate in verifica. Ecco cos'è successo nel weekend e cosa potrà succedere nelle prossime ore...

GP d'Ungheria: Hamilton, rimonta da leader del mondiale Prime

GP d'Ungheria: Hamilton, rimonta da leader del mondiale

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni del Gran Premio di Ungheria nella nostra ricostruzione grafica. Dopo il caos della prima partenza e l'indecisione della Mercedes nel cambiare gomme ad Hamilton, l'inglese si è lanciato nella rimonta che lo ha portato al terzo gradino del podio

Formula 1
2 ago 2021
Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi" Prime

Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi"

Il Gran Premio d'Ungheria, oltre alle sorprese e ai colpi di scena continui, ha regalato tanti promossi e altrettanti bocciati. Ecco le pagelle del weekend ungherese stilate e commentate da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Formula 1
2 ago 2021
Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra" Prime

Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra"

In questa puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Marco Congiu analizzano il Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 dove si può essere invertita l'inerzia del Mondiale. Lewis sta lontano dai guai e, nonostante strategie discutibili, chiude terzo. Verstappen, invece, è vittima di un secondo incidente e chiude in decima posizione

Formula 1
2 ago 2021
Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon" Prime

Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon"

In questa nuova puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli commentato il Gran Premio d'Ungheria. Buon ascolto!

Formula 1
1 ago 2021
GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max Prime

GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max

Lewis Hamilton ha conquistato la pole position numero 101 della carriera in occasione del GP d'Ungheria. L'inglese scatta davanti al compagno di team, Valtteri Bottas, mentre Max Verstappen è terzo: ma attenti all'olandese, che partirà con gomma Soft...

Formula 1
1 ago 2021
Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste" Prime

Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste"

In questa puntata di Piloti Top Secret, andiamo ad analizzare le qualifiche del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu. Lewis Hamilton conquista la pole numero 101 della carriera davanti al compagno Mercedes Valtteri Bottas ed alla Red Bull di Verstappen

Formula 1
31 lug 2021
Piola: "Le scelte tattiche Red Bull sono di chi si sta difendendo" Prime

Piola: "Le scelte tattiche Red Bull sono di chi si sta difendendo"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano il sabato di qualifica del Gran Premio d'Ungheria, caratterizzato da giochi di nervi e tattiche...

Formula 1
31 lug 2021