Raikkonen: "Saremo forti anche nel 2016"

Il finladese, terzo sul podio, si mostra ottimista per la prossima stagione ma resta con i piedi per terra

Grazie al terzo posto conquistato nell'appuntamento conclusivo di Abu Dhabi, Kimi Raikkonen ha chiuso la sua stagione in modo positivo riuscendo a guadagnare il quarto posto in classifica piloti. Raikkonen è stato autore di una gara solida, macchiata soltanto da un pit stop leggermente lento per un problema nell'avvitamento dell'anteriore destra che, tuttavia, non ne ha inficiato il risulato finale.

L'analisi della gara di Kimi è lucida e schietta, come nel classico stile del finlandese:"L'anno prossimo ci attende una nuova sfida con una nuova macchina. Tutti partiremo da zero, quindi qualunque cosa siamo riusciti a fare oggi non conterà nulla l'anno prossimo. E' stato comunque un weekend positivo, la macchina era molto guidabile. Abbiamo avuto un piccolo ritardo nel corso del pit stop che non ci ha aiutato, ma sono soddisfatto".

Raikkonen si è anche sbilanciato in ottica 2016, confidando nella ritrovata competitività Ferrari, consapevole che la prossima stagione si dovrà continuare a lavorare duramente: "Credo che dobbiamo lavorare in modo simile allo scorso inverno e nel corso di questa stagione per migliorare ulteriormente. Dobbiamo migliorare costantemente in ogni settore e seguire i priani che abbiamo fatto come team e che ci hanno portato buoni risultati. Dobbiamo continuare così, restare concentrati sulle nostre problematiche. Credo che il prossimo anno saremo ancora forti ma dobbiamo aspettare e vedere, al momento non possiamo sapere dove saremo e dobbiamo anche vedere cosa faranno gli altri. Ad ogni modo dobbiamo partire bene sin dall'inizio della stagione"

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Abu Dhabi
Sub-evento Domenica, post-gara
Circuito Yas Marina Circuit
Piloti Kimi Raikkonen
Team Ferrari
Articolo di tipo Commento