Alonso: "Improbabile il sorpasso alla Sauber"

Fernando pensa che sia difficile per la McLaren-Honda recuperare i 9 punti di gap, ma ci proverà

C'era anche Fernando Alonso tra i piloti che hanno animato la conferenza stampa di oggi ad Abu Dhabi. Il due volte campione del mondo non vede l'ora di chiudere la stagione più negativa della sua carriera e spera che l'anno prossimo la musica possa cambiare in casa McLaren-Honda.

Tuttavia, lo spagnolo ha ribadito ancora una volta che ci sono stati anche degli aspetti positivi in questo suo ritorno a Woking, perché dopo diverse stagioni in Ferrari aveva bisogno di andare a caccia di nuovi stimoli.

"E' stato un anno difficile, abbiamo faticato parecchio. A livello personale è stato comunque un passo in avanti. Dopo 5 anni in Ferrari in cui ho lottato per il Mondiale avevo bisogno di un nuovo progetto Mi è piaciuto lavorare con la McLaren e con la disciplina giapponese della Honda. Sono ottimista in vista dell'anno prossimo" ha detto Fernando.

L'ultima gara della stagione riserva ancora un possibile obiettivo alla McLaren, con la Sauber che la precede di poco. Alonso però non vede il sorpasso troppo alla portata: "Credo sia improbabile. Hanno 9 punti in più, è difficile ma faremo del nostro meglio".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Abu Dhabi
Sub-evento giovedì
Circuito Yas Marina Circuit
Piloti Fernando Alonso
Team McLaren
Articolo di tipo Ultime notizie