F1 2022 | Ecco gli orari TV di SKY e TV8 del GP di Singapore

La F1 torna in pista e lo fa con il Gran Premio di Singapore. Ecco gli orari TV di Sky e TV8, ma anche il palinsesto delle Dirette LIVE offerte da Motorsport.com per seguire da vicino tutto ciò che accadrà al Marina Bay Street Circuit.

F1 2022 | Ecco gli orari TV di SKY e TV8 del GP di Singapore
Carica lettore audio

Gran Premio di Singapore: dove eravamo rimasti? Se lo ricorderà bene Sebastian Vettel, autore della sua ultima - sino a ora - vittoria in Formula 1 che fu anche l'ultimo successo sotto l'insegna del Cavallino Rampante, simbolo della Ferrari.

Una doppietta, completata dal secondo posto di Charles Leclerc, che sembrava poter essere un buon segnale per gli anni a venire, ma fu solo un'effimero canto del cigno prima di un periodo reso difficile non solo dal punto di vista tecnico e politico (ricordate l'accordo rimasto segreto tra il team di Maranello e la FIA?), ma anche sanitario e sociale con l'esplosione, pochi mesi dopo, della pandemia da COVID-19.

Quest'anno la Ferrari arriva a Marina Bay con il chiaro intento di porre fine al filotto di successi che ha portato Max Verstappen e la Red Bull sempre più vicini ai titoli iridati 2022 di Formula 1. L'obiettivo è invertire la tendenza sia dal punto di vista dei risultati che da quello tecnico, perché è innegabile che le RB18 siano diventate le vetture di riferimento sotto tutti i punti di vista dopo la pausa estiva.

Max Verstappen, Red Bull Racing RB18

Max Verstappen, Red Bull Racing RB18

Photo by: Alessio Morgese

Dal canto suo, la squadra diretta da Christian Horner ha tutta l'intenzione di non tenere aperta una stagione iniziata bene e proseguita in maniera eccelsa. I titoli, come detto, sono vicini e in mano sembra avere le carte giuste per proseguire sul medesimo flusso che l'ha portata ad affrontare l'ultima parte di stagione da dominatrice incontrastata.

A Singapore ci si attende anche una grande prestazione delle Mercedes. Considerando dove abbiamo visto andare forte le W13, la pista di Marina Bay potrebbe essere una delle ultime opportunità per le Frecce d'Argento di cogliere quel successo che renderebbe meno amara la peggior stagione dal 2013 a oggi.

Continuerà poi senza sosta la lotta per il quarto posto nel Mondiale Costruttori, che vede Alpine e McLaren darsi battaglia da inizio anno. In questo momento il team francese ha un buon vantaggio sui rivali e la pista di Singapore potrebbe permettere loro di sfruttare la cronica mancanza di carico delle vetture color papaya per mettere ulteriormente al sicuro una situazione già favorevole.

GP di Singapore 2022: i numeri di Marina Bay

Primo Gran Premio disputato: 2008

Lunghezza della pista: 5.063 metri

Numero di giri previsti: 61

Distanza di gara complessiva: 308.706 chilometri

Zone DRS: 3 (Settore1, 2 e 3)

Giro record: 1'41"905 (Kevin Magnussen, 2018, Haas VF-18)

Ultimo vincitore: Sebastian Vettel (2019, Ferrari)

Lewis Hamilton, Mercedes W13

Lewis Hamilton, Mercedes W13

Photo by: Alessio Morgese

GP di Singapore 2022: gli orari TV (orario italiano)

Palinsesto Sky (Dirette)

Venerdì 30 settembre

Prove Libere 1: ore 12:00 - 13:00
Prove Libere 2: ore 15:00 - 16:00

Sabato 1 ottobre

Prove Libere 3: ore 12:00 - 13:00
Qualifiche: ore 15:00 - 16:00

Domenica 2 ottobre

Gara: ore 14:00 - 16:00

Palinsesto TV8 (Differite)

Sabato 1 ottobre

Qualifiche: ore 18:00

Domenica 2 ottobre

Gara: ore 17:55

Palinsesto Motorsport.com (Dirette LIVE)

Venerdì 30 settembre

Prove Libere 1: ore 11:30 - 13:10
Prove Libere 2: ore 14:30 - 16:10

Clicca qui per accedere al LIVE delle Libere 1

Clicca qui per accedere al LIVE delle Libere 2

Sabato 1 ottobre

Prove Libere 3: ore 11:30 - 13:10
Qualifiche: ore 14:30 - 16:10

Clicca qui per accedere al LIVE delle Libere 3

Clicca qui per accedere al LIVE delle Qualifiche

Domenica 2 ottobre

Gara: ore 13:30 - 16:10

Clicca qui per accedere al LIVE della Gara

Lando Norris, McLaren MCL36, Fernando Alonso, Alpine A522

Lando Norris, McLaren MCL36, Fernando Alonso, Alpine A522

Photo by: Mark Sutton / Motorsport Images

condivisioni
commenti
F1 | Ferrari: Leclerc si gioca il bonus della pole, ma basterà?
Articolo precedente

F1 | Ferrari: Leclerc si gioca il bonus della pole, ma basterà?

Prossimo Articolo

Video F1 | Bobbi: "Leclerc in pole perché ha fatto meno errori"

Video F1 | Bobbi: "Leclerc in pole perché ha fatto meno errori"