Anche F1 2021 come mule-car nei test Pirelli con gomme da 18

I 25 giorni di test che la FIA ha concesso alla Pirelli per sviluppare le gomme ribassate che debutteranno in F1 nel 2022 si dovevano svolgere con mule-car modificate da monoposto 2018, 2019 o 2020. La McLaren, passata quest'anno ai motori Mercedes, avrebbe dovuto rinunciare, per cui sarebbe stata concessa una deroga anche alle vetture 2021, alle quali stanno pensando anche i top team. Scopriamo come e perché...

Anche F1 2021 come mule-car nei test Pirelli con gomme da 18

Il ritardo forzato nella definizione del calendario 2021 non ha ancora permesso di programmare i venticinque giorni di test chiesti ed ottenuti dalla Pirelli per la messa a punto degli pneumatici 18 pollici.

Un volume di prove importante, che vedrà coinvolte tutte le squadre che hanno risposto all’appello della Casa milanese impegnandosi a realizzare una ‘mule car’, ovvero una monoposto delle stagioni 2018, 2019, 2020 modificata nelle sospensioni per poter utilizzare le gomme ribassate e di maggior diametro.

Il paragrafo C dell’articolo 10.5 (regolamento sportivo FIA F1) chiarisce che “potranno essere utilizzata per questi test solo monoposto che hanno corso nei Campionati 2018, 2019 o 2020, opportunamente modificate”. Test, che ribadisce il regolamento, “vengono effettuati prima della gara inaugurale del Campionato 2021”. E dopo tale data?

Da quanto risulta al momento nessun team ha in programma test con gomme 18” prima dell’inizio del Mondiale, quindi tutto verrà posticipato a stagione iniziata. E qui emerge un dato importate.

Il regolamento FIA (come è stato ammesso da diversi addetti ai lavori) tra le righe conferma che dopo il GP del Bahrain le squadre potranno scendere in pista nei test di gomme anche con una monoposto 2021 adattata.

Una possibilità che i top-team stanno valutando, visto che il volume di modifiche richiesto alla monoposto non è eccessivo, e nella giornata di lunedì (sempre libera nei test post-Gp) ci sarebbe il tempo necessario per cambiare le sospensioni e gli altri particolari richiesti.

Per quanto si tratti di una configurazione inedita (si parla anche di modifiche al fondo richieste per questi test) avere l’opportunità di poter girare con la vettura nel Mondiale in corso è sempre roba preziosa per gli ingegneri, e da qui la possibilità che le ‘mule car’ già preparate da tempo restino ferme nelle sedi dei team.

Questa apertura si è resa necessaria per dare la possibilità alla McLaren di aderire al programma di prove, che viceversa sarebbe stata impossibilitata a scendere in pista a causa del passaggio dalla power unit Renault a quella Mercedes.

Chiuso il rapporto con la Casa francese, di fatto le monoposto 2019/20 sono diventate inutilizzabili a fini ‘racing’ non potendo contare sull’indispensabile supporto dei motoristi Renault.

condivisioni
commenti
AlphaTauri: a Imola 4 giorni di test e un filming day!
Articolo precedente

AlphaTauri: a Imola 4 giorni di test e un filming day!

Prossimo Articolo

Ferrari: Sainz debutterà sulla SF71H in cinque giorni di test!

Ferrari: Sainz debutterà sulla SF71H in cinque giorni di test!
Carica commenti
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021
Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva" Prime

Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano la qualifica del Gran Premio del Qatar. Lewis Hamilton è autore di una pole position incredibile, arrivata dopo un giro perfetto. Per Verstappen, però, non è detto che non possa arrivare la vittoria...

Formula 1
20 nov 2021