F1 2020-21: monoposto congelate, sviluppo solo con i token?

Nella riunione fra team principal, F1 (Carey e Brawn) e FIA (Todt) è emersa la volontà di congelare le monoposto 2020 per concedere la libertà a ciasscuna squadra di giocare dei gettoni di sviluppo nel corso delle due stagioni. Il sistema token sui motori era fallito già nel 2017.

F1 2020-21: monoposto congelate, sviluppo solo con i token?

Non si è parlato solo di soldi e di budget cap. I team di Formula 1 con Liberty Media e Fia hanno discusso in quale modo sia possibile sviluppare le monoposto nelle stagioni 2020 e 2021 senza far esplodere i costi, visto che tutte le squadre si trovano a dover fare i conti con un prosciugamento di risorse dovuto alla mancanza di attività.

Dando per scontato che il telaio verrà congelato per due anni (pare che quello che farà il debutto stagionale rimarrà invariato fino alla fine del 2021), i team principal hanno cercato di trovare una sintesi su quali elementi della monoposto è possibile fare uno sviluppo nel corso dei due anni, ma ciascuno ha visioni e pacchetti evolutivi (alcuni già programmati) molto diversi sia nelle tempistiche che nelle parti da evolvere.

E così è tornata di moda l’idea di stabilire un sistema di token, riprendendo un concetto che la F1 aveva già usato con le power unit nell’era ibrida. Ogni modifica sui motori era parametrata a un certo numero di token.

Inizialmente erano 32 all’anno da distribuire a piacimento e avrebbero dovuto calare a 25 nel 2017, 20 nel 2018 e poi solo 15 dal 2019.

In realtà il sistema è fallito molto prima nel 2017, lasciando la libertà ai motoristi di fare prima quattro e poi solo tre evoluzioni di power unit all’anno per dare a chi inseguiva la possibilità di colmare il gap di potenza dal propulsore Mercedes che dettava legge. In cambio i motoristi aveva abbassato il costo del leasing delle power unit per i team clienti.

In sostanza i team potrebbero disporre di un numero prestabilito di token per implementare la loro F1 nelle aree specifiche che desiderano cambiare, lasciando facoltà di scelta su cosa congelare e cosa lasciare da sviluppare nel corso delle due stagioni successive.

Questo sarà un argomento spinoso sul quale trovare un equilibrio che possa andare bene per tutti. Nel frattempo un'altra misura che potrebbe essere adottata subito per la riduzione dei costi è l’introduzione di maggiori restrizioni nel lavoro in galleria del vento e nei reparti CFD destinati alla ricerca aerodinamica.

condivisioni
commenti
Abiteboul: "La RP20 è una Mercedes rosa. Hanno grandi fotografi!"

Articolo precedente

Abiteboul: "La RP20 è una Mercedes rosa. Hanno grandi fotografi!"

Prossimo Articolo

Mercedes modifica Brixworth per la produzione di ventilatori

Mercedes modifica Brixworth per la produzione di ventilatori
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Autore Franco Nugnes
Piola: "Barcellona da massimo carico, ma non per Red Bull" Prime

Piola: "Barcellona da massimo carico, ma non per Red Bull"

Andiamo a scoprire le ultime novità tecniche delle scuderie di Formula 1 direttamente da Barcellona, dove il nostro Giorgio Piola è riuscito a carpirle sin nel dettaglio

F1 Stories: GP Portogallo 2021 Prime

F1 Stories: GP Portogallo 2021

Andiamo a rivivere le emozioni del GP del Portogallo, terza prova del campionato del mondo 2021 di Formula 1

Ecco come Alpine ha iniziato a risalire la china Prime

Ecco come Alpine ha iniziato a risalire la china

Dopo un avvio di stagione a dir poco deludente, Alpine ha sfoderato un'ottima prestazione al GP del Portogallo con Ocon e Alonso. Ecco cosa c'è dietro ai miglioramenti delle A521 e perché potrebbero ripetersi anche al Montmelò, pista che nel 2021 le fece faticare.

Formula 1
5 mag 2021
Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo" Prime

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo"

Franco Nugnes, in compagnia del Dottor Ceccarelli, affronta il tema dell'ennesimo caso di sindrome compartimentale in MotoGP. Fabio Quartararo si è dovuto arrendere al dolore durante il GP di Spagna: classe regina in allarme?

MotoGP
5 mag 2021
Podcast, Bobbi: "Track limits, situazione da risolvere" Prime

Podcast, Bobbi: "Track limits, situazione da risolvere"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Portogallo con Matteo Bobbi, due volte campione del mondo FIA GT e telecronista Sky Sport F1, e Marco Congiu. A Portimao Lewis Hamilton segna la vittoria numero 97 della carriera davanti a Verstappen e Bottas. A tenere banco sono le polemiche sull'annullamento del Giro più Veloce dell'olandese a seguito del superamento dei track limits

Formula 1
4 mag 2021
GP del Portogallo: l'animazione grafica della gara Prime

GP del Portogallo: l'animazione grafica della gara

Andiamo a scoprire l'andamento dei singoli piloto nel Gran Premio del Portogallo con la nostra esclusiva animazione computerizzata

Formula 1
3 mag 2021
Podcast F1: Chinchero analizza il GP del Portogallo Prime

Podcast F1: Chinchero analizza il GP del Portogallo

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast il Gran Premio del Portogallo, terzo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
2 mag 2021
F1: la griglia di partenza del GP del Portogallo Prime

F1: la griglia di partenza del GP del Portogallo

Andiamo a scoprire la griglia di partenza del GP del Portogallo di Formula 1, terza prova del campionato del mondo 2021

Formula 1
2 mag 2021