F1 2020-21: monoposto congelate, sviluppo solo con i token?

Nella riunione fra team principal, F1 (Carey e Brawn) e FIA (Todt) è emersa la volontà di congelare le monoposto 2020 per concedere la libertà a ciasscuna squadra di giocare dei gettoni di sviluppo nel corso delle due stagioni. Il sistema token sui motori era fallito già nel 2017.

F1 2020-21: monoposto congelate, sviluppo solo con i token?

Non si è parlato solo di soldi e di budget cap. I team di Formula 1 con Liberty Media e Fia hanno discusso in quale modo sia possibile sviluppare le monoposto nelle stagioni 2020 e 2021 senza far esplodere i costi, visto che tutte le squadre si trovano a dover fare i conti con un prosciugamento di risorse dovuto alla mancanza di attività.

Dando per scontato che il telaio verrà congelato per due anni (pare che quello che farà il debutto stagionale rimarrà invariato fino alla fine del 2021), i team principal hanno cercato di trovare una sintesi su quali elementi della monoposto è possibile fare uno sviluppo nel corso dei due anni, ma ciascuno ha visioni e pacchetti evolutivi (alcuni già programmati) molto diversi sia nelle tempistiche che nelle parti da evolvere.

E così è tornata di moda l’idea di stabilire un sistema di token, riprendendo un concetto che la F1 aveva già usato con le power unit nell’era ibrida. Ogni modifica sui motori era parametrata a un certo numero di token.

Inizialmente erano 32 all’anno da distribuire a piacimento e avrebbero dovuto calare a 25 nel 2017, 20 nel 2018 e poi solo 15 dal 2019.

In realtà il sistema è fallito molto prima nel 2017, lasciando la libertà ai motoristi di fare prima quattro e poi solo tre evoluzioni di power unit all’anno per dare a chi inseguiva la possibilità di colmare il gap di potenza dal propulsore Mercedes che dettava legge. In cambio i motoristi aveva abbassato il costo del leasing delle power unit per i team clienti.

In sostanza i team potrebbero disporre di un numero prestabilito di token per implementare la loro F1 nelle aree specifiche che desiderano cambiare, lasciando facoltà di scelta su cosa congelare e cosa lasciare da sviluppare nel corso delle due stagioni successive.

Questo sarà un argomento spinoso sul quale trovare un equilibrio che possa andare bene per tutti. Nel frattempo un'altra misura che potrebbe essere adottata subito per la riduzione dei costi è l’introduzione di maggiori restrizioni nel lavoro in galleria del vento e nei reparti CFD destinati alla ricerca aerodinamica.

condivisioni
commenti
Abiteboul: "La RP20 è una Mercedes rosa. Hanno grandi fotografi!"
Articolo precedente

Abiteboul: "La RP20 è una Mercedes rosa. Hanno grandi fotografi!"

Prossimo Articolo

Mercedes modifica Brixworth per la produzione di ventilatori

Mercedes modifica Brixworth per la produzione di ventilatori
Carica commenti
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021