ESPN sostituisce NBC come emittente TV della F.1 negli Stati Uniti Dal 2018

condivisioni
commenti
ESPN sostituisce NBC come emittente TV della F.1 negli Stati Uniti Dal 2018
Di:
4 ott 2017, 14:04

Dopo 5 anni NBC Sports ha deciso di non rinnovare il proprio accordo con la F.1 per la trasmissione dei GP. A raccogliere il testimone sarà ESPN dal 2018 dopo aver sottoscritto un accordo pluriennale con Liberty Media.

Chase Carey, Chief Executive Officer ed Executive Chairman del Formula One Group
Sergio Perez, Sahara Force India VJM10 alla partenza della gara
Le monoposto del vincitore della gara Max Verstappen, Red Bull Racing RB13, di Daniel Ricciardo, Red
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H
Stoffel Vandoorne, McLaren MCL32 in lotta con Lance Stroll, Williams FW40 e Felipe Massa, Williams F
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H
Lewis Hamilton, Mercedes-Benz F1 W08 e Max Verstappen, Red Bull Racing RB13 lottano per la posizione

Cambiamenti importanti per la Formula 1 in ottica 2018 dal punto di vista dei diritti televisivi negli Stati Uniti d'America. Dopo 5 anni NBC Sports non trasmetterà più i Gran Premi del Circus iridato. I diritti televisivi sono infatti finiti nelle mani di ESPN.

Il Gruppo NBC Sports ha avuto il monopolio delle trasmissioni legate ai Gran Premi di Formula 1 nell'ultimo lustro, ma da quando i nuovi proprietari dei diritti commerciali della F.1 hanno svelato che è in progetto una diffusione via streaming delle gare, l'emittente televisiva americana ha preferito non rinnovare il contratto.

"Anche se siamo orgogliosi di aver avuto la possibilità di mandare in onda la Formula 1 in esclusiva dal 2013, questa sarà la nostra ultima stagione", ha dichiarato il Gruppo NBC Sports tramite un comunicato da poco diffuso.

"Abbiamo scelto di non sottoscrivere un nuovo accordo in cui il titolare dei diritti concorre direttamente con noi e con i nostri partner di distribuzione".

Dal prossimo anno, dunque, ESPN trasmetterà tutti e 21 i GP del Mondiale 2018 di Formula 1 grazie al nuovo accordo pluriennale con Liberty Media. Tutte le gare saranno trasmesse su ESPN, ESPN2 o ABC.

"ESPN si è impegnata a lungo nel motorsport, e la Formula 1 è il gioiello di quell'ambito sportivo", ha dichiarato Burke Magnus, vice presidente esecutivo della programmazione ESPN. "Ci sono molti appassionati di F.1 negli Stati Uniti e non vediamo l'ora di diffondere il nostro prodotto per farli appassionare ancora di più al Circus iridato".

Il canale via cavo e satellitare ha affermato che trasmetterà tutte le sessioni di libere, Qualifiche e gare per un totale di 125 ore nel corso dell'anno.

Prossimo Articolo
Vandoorne: "Che gusto il doppio sorpasso delle Williams dopo il pit"

Articolo precedente

Vandoorne: "Che gusto il doppio sorpasso delle Williams dopo il pit"

Prossimo Articolo

Fotogallery: i vincitori del GP del Giappone di F.1 dal 2000

Fotogallery: i vincitori del GP del Giappone di F.1 dal 2000
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Autore Giacomo Rauli