L'erede di Charlie Whiting è Michael Masi, direttore della pista di Melbourne

La FIA ha deciso di affidare la direzione della prova australiana che apre il mondiale di F1 alla figura che l'anno scorso ha seguito il GP al fianco di Charlie Whiting. L'improvvisa scomparsa dell'inglese ha costretto la Federazione a trovare un sostituto per la prima gara.

L'erede di Charlie Whiting è Michael Masi, direttore della pista di Melbourne

È stato un fulmine a ciel sereno che ha ammutolito il paddock della Formula 1. L’improvvisa scomparsa di Charlie Whiting nella notte per un’embolia polmonare mentre era nell’hotel di Melbourne dove soggiornava, ha creato un autentico vuoto nel Circus.

Non solo a livello emotivo per quello che l’ex capo meccanico di Nelson Piquet alla Brabham ha rappresentato nel mondo della F1, perché nel tempo ha assunto ruoli via via sempre più importanti nella FIA.

Gli uomini della Federazione Internazionale si sono trovati senza il direttore di prova del GP d’Australia che apre la stagione 2019. Una guida importante (e a volte criticata ferocemente) nella conduzione delle prove e delle gare dalla sala della direzione gara.

Il candidato alla successione di Whiting era Laurent Mekies, ma il francese non ha saputo resistere alla chiamata della Ferrari, visto che Mattia Binotto gli ha affidato il ruolo di direttore sportivo della Scuderia.

E in mancanza di un “delfino” che era stato cresciuto da Charlie, la FIA avrebbe deciso di dare fiducia a Michael Masi, il direttore di gara di Melbourne che fa parte della Federazione Australiana e si è occupato di V8 Supercars.

Masi è stato incaricato per questo primo appuntamento visto che è la persona che nel 2018 ha affiancato Charlie Whiting nella conduzione della corsa e conosce alla perfezione l’impianto e gli ufficiali dell’Albert Park.

condivisioni
commenti
Leclerc: "L'anno scorso ero più teso, oggi conosco di più l’ambiente della F1"

Articolo precedente

Leclerc: "L'anno scorso ero più teso, oggi conosco di più l’ambiente della F1"

Prossimo Articolo

Vettel: "Siamo in una situazione migliore rispetto al 2018, speriamo di essere prede"

Vettel: "Siamo in una situazione migliore rispetto al 2018, speriamo di essere prede"
Carica commenti
Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita Prime

Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita

A Silverstone la Scuderia ha sfiorato una clamorosa vittoria con Charles Leclerc. La SF21 è molto migliorata nella gestione delle gomme Pirelli (specie con la mescola media), ma per estrarre il massimo dalla Rossa i due piloti devono portarla il più avanti possibile in qualifica.

F1 2021: piloti dal salotto di casa Prime

F1 2021: piloti dal salotto di casa

Andiamo ad analizzare da vicino F1 2021, il videogame dedicato alla stagione attuale di Formula 1 realizzato da Codemasters

Formula 1
24 lug 2021
Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top

16esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 2).

Formula 1
22 lug 2021
Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia Prime

Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia

La storia della Formula 1 è ricca di incidenti, toccatine maliziose e vere e proprie vendette all'arma bianca entrate nell'immaginario collettivo di chi ama questo sport. E quanto visto domenica a Silverstone tra Hamilton e Verstappen sembra non essere destinato a rimanere un caso isolato...

Formula 1
22 lug 2021
Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale" Prime

Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale"

In questo nuovo appuntamento di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli commentano la portata principale offerta dal Gran Premio di Gran Bretagna: Hamilton re di Silverstone, con Max che dal decimo appuntamento della stagione raccoglie solo i tre punti della Sprint Qualifying. Con l'olandese in ospedale, i festeggiamenti del padrone di casa sono stati davvero inopportuni?

Formula 1
21 lug 2021
Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone Prime

Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone

Andiamo ad analizzare in questa puntata de Il Primo degli Ultimi i protagonisti in negativo del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1. Da un lato, abbiamo Lewis Hamilton che, nonostante la vittoria, perde sul piano morale con festeggiamenti esagerati mentre il rivale è in ospedale. E proprio il rivale, Verstappen, merita comunque un posto in rubrica per non aver ancora chiaro come si vinca un mondiale di F1. E poi c'è Toto Wolff

Formula 1
20 lug 2021
F1: manca davvero lo spettacolo o è un problema di regia? Prime

F1: manca davvero lo spettacolo o è un problema di regia?

Ci si lamenta spesso che la Formula 1 sia noiosa, ma se in realtà il problema nascesse da una regia internazionale che spesso manca i numerosi duelli che avvengono in pista per poi riproporli soltanto tramite replay?

Formula 1
20 lug 2021
GP Silverstone: Leclerc beffato all'ultimo dalla rimonta di Lewis Prime

GP Silverstone: Leclerc beffato all'ultimo dalla rimonta di Lewis

La Ferrari e Charles Leclerc assaporano una vittoria che al Cavallino manca dal GP di Singapore 2019. Charles è stato beffato a due giri dal termine dalla rimonta di Hamilton, che ha piegato la resistenza del ferrarista a pochi km dal traguardo

Formula 1
19 lug 2021