Ennesimo rinvio all'Alta Corte di Londra per la Lotus

condivisioni
commenti
Ennesimo rinvio all'Alta Corte di Londra per la Lotus
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
07 dic 2015, 12:08

Il giudice ha deciso di attendere che il 16 dicembre si completi l'acquisto da parte della Renault. Nuova udienza fissata per il 21 dicembre.

Jolyon Palmer, Lotus F1 E23 Test and Reserve Driver
Romain Grosjean, Lotus F1 E23
Romain Grosjean, Lotus F1 E23
Romain Grosjean, Lotus F1 Team

L'Alta Corte di Londra ha concesso un ulteriore rinvio per quanto riguarda il caso giudiziario della Lotus. L'udienza fissata per questa mattina, infatti, è stata posticipata al 21 dicembre.

Questa doveva essere per la squadra di Enstone l'ultima occasione per cercare di risolvere la vicenda legata al mancato pagamento delle tasse all'autorità fiscale britannica, ma il giudice ha deciso di dare ancora qualche giorno, visto che a breve dovrebbe essere completato l'acquisto del team da parte della Renault.

L'accordo prevede che la Casa francese completi l'acquisto delle azioni entro il 16 dicembre e se l'affare non fosse stato confermato, la squadra sarebbe stata messa in amministrazione controllata.

"Il 16 dovrebbero completare la SPA e poi hanno acconsentito a pagare i creditori entro il 31 di questo mese" ha spiegato il CEO Matthew Carter alla Reuters. "Quando torneremo davanti alla corte il 21, quindi garantiremo la firma dell'accordo".

Prossimo articolo Formula 1
Red Bull annuncia la partnership con la Puma

Articolo precedente

Red Bull annuncia la partnership con la Puma

Prossimo Articolo

Formula 1, un business in perdita

Formula 1, un business in perdita
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Team Lotus F1 Acquista adesso , Renault F1 Team
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie