Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso

Ecclestone: "Non so se Liberty Media completerà l'acquisizione della F.1"

condivisioni
commenti
Ecclestone: "Non so se Liberty Media completerà l'acquisizione della F.1"
Di:
Tradotto da: Marco Di Marco
4 dic 2016, 09:39

Bernie Ecclestone interviene sul programma di acquisto da parte della compagnia americana al momento in possesso del 10% delle quote e lancia segnali inquietanti circa il rispetto degli impegni da parte di Liberty Media.

Chase Carey, Formula One Group Chairman with Bernie Ecclestone and Christian Horner, Red Bull Racing
Chase Carey, Formula One Group Chairman with Bernie Ecclestone and Christian Horner, Red Bull Racing
Roger Federer, Tennista con Bernie Ecclestone
Bernie Ecclestone
Bernie Ecclestone, con Jonathan Nichols, FOM
Chase Carey, Formula One Group Chairman with Bernie Ecclestone and Christian Horner, Red Bull Racin
Flavio Briatore, con Fabiana Flosi e Bernie Ecclestone

Liberty Media ha già acquistato una partecipazione del 10% e si attende l'inizio del prossimo anno per completare l'acquisizione in modo da avere un controllo maggioritario della F.1.

Motorsport.com ha chiesto a Bernie Ecclestone se il programma previsto sta rispettando le scadenze programmate, ed il grande capo della Formula 1 ha replicato in modo vago.

"Al momento non posso dire nè si nè no. Non ho mai controllato i loro soldi e non conosco la loro compagnia, quindi non ho idea. Hanno pagato quello che dovevano pagare per acquistare il 10%".

"Sarei sorpreso se l'acquisizione completa non dovesse giungere a compimento, ma qualora ciò dovesse accadere ce ne faremo una ragione. CVC manterrà ancora le proprie quote, meno quelle vendute, mentre Liberty Media avrà il 10%. Avranno la stessa quantità di quote, forse un pò meno, di quelle in possesso della mia famiglia".

Ecclestone si è poi detto per nulla preoccupato di sapere, in caso di esito negativo della negoziazione, chi acquisterà il pacchetto di azioni messo in vendita.

"Non mi interessa sapere chi siano gli azionisti. Non ho mai avuto alcun problema con CVC e loro sono stati azionisti per dieci anni. Non abbiamo mai avuto controversie o problemi e si sono comportati in modo molto professionale".

"Donald Mackenzie ha acquistato la compagnia per lo stesso motivo per il quale persone come lui compiono questo genere di operazioni, quindi avrebbe anche la possibilità di vendere la propria quota cercando di trarre un profitto, ma lui è un appassionato ed ama la Formula 1. Tutto funzionerà alla perfezione".

 

Prossimo Articolo
Wolff provoca: "Potremmo offrire la Mercedes a Valentino o Lorenzo"

Articolo precedente

Wolff provoca: "Potremmo offrire la Mercedes a Valentino o Lorenzo"

Prossimo Articolo

Ecclestone: scambio Vettel-Hamilton o Alonso alla Mercedes?

Ecclestone: scambio Vettel-Hamilton o Alonso alla Mercedes?
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Bernie Ecclestone
Autore Adam Cooper