Donnelly rischia l'amputazione: partita una raccolta di fondi

condivisioni
commenti
Donnelly rischia l'amputazione: partita una raccolta di fondi
Di:
10 lug 2019, 10:21

L'ex pilota di F1 nordirlandese, protagonista di un drammatico crash nelle prove del GP di Spagna 1990, è stato investito dopo una caduta in moto mentre cercava fondi per il Teenage Cancer Trust. Ora non può lavorare e potrebbe perdere una gamba offesa a Jerez.

Martin Donnelly se la passa male. Rischia l’amputazione di una gamba dopo un incidente in motorino: l’irlandese è stato investito da un’altra moto dopo una caduta e le sue condizioni pare che siano in peggioramento a causa di un’infezione che ha colpito l’arto offeso dopo un intervento chirurgico.

È per questo che alcuni amici dell’ex pilota di F1, capitanati da Jonathan Lewis, il socio che avrebbe dovuto avviare con Donnelly un team con una Ginetta, hanno lanciato un campagna di crowdfunding, GoFundMe, per raccogliere dei fondi a favore del 55enne.

"Martin non ha mai fatto i soldi con la Formula 1 - si legge nella campagna – lavora ogni giorno per pagarsi da vivere. Nei giorni scorsi Martin era partito con un motorino per girare l'Irlanda e raccogliere fondi per il Teenage Cancer Trust. Durante uno spostamento è caduto e ora non è in grado di lavorare”.

Gli appassionati ricorderanno il drammatico incidente di cui fu protagonista Martin Donnelly nelle prove del Gran Premio di Spagna 1990 a Jerez. A causa del cedimento di una sospensione la Lotus 102 del nordirlandese era finita contro le barriere nel tratto veloce che porta all’ultima curva: il botto contro il rail è avvenuto a circa 270 km/h e la monoposto si è letteralmente disintegrata nel botto.

Il telaio si era sventrato nell’anteriore e si era spezzato dal retrotreno, mentre il pilota allacciato al sedile dalle cinture era volato in mezzo alla pista e giaceva immobile reverso sull’asfalto. Sembrava morto.

Per fortuna i soccorsi furono rapidi e il dottor Sid Watkins gli praticò la tracheotomia salvandogli la vita prima trasferimento all’ospedale di Siviglia dove Martin lottò contro la morte per alcune settimane mentre era tenuto in uno stato di coma farmacologico.

Martin Donnelly, commissario sportivo FIA ai GP di F1

Martin Donnelly, commissario sportivo FIA ai GP di F1

Photo by: XPB Images

Donnelly patì contusioni cerebrali e danni polmonari oltre a fratture multiple alle gambe che quasi richiesero l'amputazione. Dopo una lunga fase di riabilitazione a Londra, Martin aveva ripreso una vita normale (la FIA lo aveva chiamato anche come commissario sportivo in alcuni GP).

Ora il nuovo incidente che lo ha fatto sprofondare nel passato.

"C'è il rischio che Martin perda una gamba, dopo aver combattuto per oltre 30 anni perché ciò non avvenisse. Per almeno tre mesi non potrà tornare a lavorare, sempre che in futuro possa ancora farlo e non ha risparmi."

L'obiettivo era di raccogliere 10 mila sterline, ma la cifra è stata raggiunta in meno di 24 ore dall'inizio della campagna. Gli organizzatori hanno alzato la raccolta a 25 mila sterline. E molti del mondo delle corse come l’ex pilota di F1 Tommy Byrne, il pilota BTCC Tim Harvey hanno aderito all’iniziativa.

Ecco il link per chi fosse interesdato: https://www.gofundme.co

Scorrimento
Lista

Martin Donnelly, Lotus 102

Martin Donnelly, Lotus 102
1/8

Foto di: Sutton Motorsport Images

Il personale medico presta soccorso a Martin Donnelly, Team Lotus, dopo un tremendo incidente

Il personale medico presta soccorso a Martin Donnelly, Team Lotus, dopo un tremendo incidente
2/8

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

I resti della monoposto di Martin Donnelly, Team Lotus, dopo un tremendo incidente

I resti della monoposto di Martin Donnelly, Team Lotus, dopo un tremendo incidente
3/8

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

I resti della monoposto di Martin Donnelly, Team Lotus, dopo un tremendo incidente

I resti della monoposto di Martin Donnelly, Team Lotus, dopo un tremendo incidente
4/8

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Pierluigi Martini, Minardi, si ferma in pista per assistere Martin Donnelly, Team Lotus, dopo un tremendo incidente

Pierluigi Martini, Minardi, si ferma in pista per assistere Martin Donnelly, Team Lotus, dopo un tremendo incidente
5/8

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Martin Donnelly, Team Lotus, giace in pista dopo un tremendo incidente

Martin Donnelly, Team Lotus, giace in pista dopo un tremendo incidente
6/8

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Martin Donnelly, Team Lotus, giace in pista dopo un tremendo incidente

Martin Donnelly, Team Lotus, giace in pista dopo un tremendo incidente
7/8

Foto di: Rainer W. Schlegelmilch

Martin Donnelly, Infiniti Support Our Paras Racing

Martin Donnelly, Infiniti Support Our Paras Racing
8/8

Foto di: Pat Cranham/PSP Images

Prossimo Articolo
Regole 2021: niente sorpassi con F1 che sono generatori di vortici

Articolo precedente

Regole 2021: niente sorpassi con F1 che sono generatori di vortici

Prossimo Articolo

Silverstone resta in F1: rinnovo dell'accordo per cinque anni

Silverstone resta in F1: rinnovo dell'accordo per cinque anni
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Martin Donnelly
Team Team Lotus Acquista adesso
Autore Franco Nugnes