Dennis: "Vogliamo solo vincere, ma non faccio pronostici"

Ron Dennis usa i piedi di piombo e dopo un 2015 difficile non fa proclami, ma non si esime dal sottolineare il grande lavoro fatto dagli uomini McLaren nel corso dell'inverno.

Ron Dennis, boss del team McLaren di Formula 1, ha usato poche parole per definire la stagione 2016 che ormai è alle porte. Dopo un 2015 disastroso, a Woking sono ben consapevoli di dover tornare nelle posizioni che competono a un team così glorioso nel minor tempo possibile. Questa mattina è stata svelata la MP4-31, la nuova monoposto che sarà affidata anche quest'anno a Fernando Alonso e Jenson Button. 

"Stiamo per imbarcarci nel secondo anno del sodalizio tra McLaren e Honda. Tutti noi siamo uniti e vogliamo raggiungere i nostri obiettivi", ha dichiarato Ron Dennis. "Chi mira a sviluppare il nostro team ha un'ambizione condivisa: vincere. Solo quello".

Le zero vittorie e il medesimo numero di podi raccolto nel 2015 fanno rimanere Dennis con i piedi ben piantati a terra, ma non per questo hanno evitato gli elogi al lavoro svolto dagli uomini McLaren nel corso dell'inverno: "Non faremo alcun pronostico per quanto riguarda il numero di vittorie che conseguiremo, ma posso dire senza timore di smentita che ogni membro del nostro team ha lavorato con dedizione implacabile nel corso degli ultimi mesi a Woking".

"Il risultato è che lo sviluppo della Mp4-31 è stato velocizzato molto durante l'inverno e, di conseguenza, posso affermare di essere orgoglioso degli sforzi fatti dal team", ha concluso Dennis.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento McLaren MP4-31, la presentazione
Sub-evento Presentazione
Piloti Jenson Button , Fernando Alonso
Team McLaren
Articolo di tipo Ultime notizie