Formula 1
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso

Cosworth e Aston Martin presenti alla riunione motoristi di F.1

condivisioni
commenti
Cosworth e Aston Martin presenti alla riunione motoristi di F.1
Di:
Co-autore: Lawrence Barretto
Tradotto da: Giacomo Rauli
5 lug 2017, 11:07

Aston Martin hanno fatto il loro debutto nel Working Group motoristi di F.1 svolto questo lunedì al Red Bull Ring.

All'inizio di questa settimana il Working Group dei motoristi di Formula 1 si è riunito per discutere dell'attuale formula del motori che vige nel Circus iridato e tracciare le linee di quelli che avranno il compito di spingere le monoposto a partire dal 2021.

Il primo meeting si era tenuto a marzo tra gli attuali costruttori di propulsori che già sono presenti in Formula 1 e alcuni rappresentanti del Gruppo Volkswagen.

Il secondo incontro si è tenuto lunedì al Red Bull Ring, con Aston Martin, Cosworth, Zytek e Magneti Marelli a far la parte dei costruttori presenti per la prima volta al Working Group dei motoristi.

La Federazione Internazionale dell'Automobile e i detentori dei diritti commerciali della F.1 stanno vagliando un'ampia gamma di punti di vista su come la tecnologia del motori di F.1 dovrebbe evolvere e creare un quadro attraente per attuali e potenziali nuovi produttori.

Motorsport.com ha imparato che l'incontro è stato molto positivo, con la FIA intenta a vagliare le idee ricevute per il futuro della categoria. Nel corso dell'incontro è emerso che la F.1 dovrebbe rimanere all'apice degli sport motoristici e, pertanto, la tecnologia dei motori non avrebbe potuto fare passi indietro.

Una fonte di Motorsport.com ha affermato che il prossimo passo sarà fare consulenze individuali con i partecipanti alla riunione. FIA e Liberty Media formuleranno poi una proposta congiunta nel prossimo incontro che si terrà nel mese di settembre, poco prima del Consiglio Mondiale del Motorsport previsto per il 21 settembre.

Prossimo Articolo
Il mio lavoro in F.1... Il coordinatore del team di gara

Articolo precedente

Il mio lavoro in F.1... Il coordinatore del team di gara

Prossimo Articolo

Webber non vorrebbe più le penalità in griglia in caso di rotture

Webber non vorrebbe più le penalità in griglia in caso di rotture
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Autore Dieter Rencken