Coronavirus: aumentano le gare di F1 a rischio?

Con la Cina già posticipata, nelle ultime ore sono emersi nuovi possibili ostacoli anche per Australia, Bahrain e Vietnam, le prime tre gare in calendario. Saranno decisivi gli incontri tra team, FIA e F1 di questa settimana.

Coronavirus: aumentano le gare di F1 a rischio?

Prima di concentrarsi sull’attività in pista, diversi responsabili di squadre appena arrivati nel paddock di Barcellona hanno iniziato a chiedere informazioni sulle prime tappe del Mondiale 2020. Come procede?

L’argomento (prevedibile) riguarda le conseguenze che il Coronavirus sta avendo su viaggi e visti di ingresso nei paesi che ospitano le prime tre gare del Mondiale, ovvero Australia, Bahrain e Vietnam. Di ufficiale finora c’è l’annullamento della trasferta in Cina (c’è chi si ostina a parlare di gara rimandata, ma difficilmente la Formula 1 rivedrà Shanghai prima del 2021), ma le problematiche che al momento generano interrogativi sono parecchie.

L’Australia sta valutando la possibilità di chiudere l’accesso a cittadini di paesi ritenuto a rischio, e tra questi ci sono Italia e Giappone. A titolo precauzionale, la Honda ha deciso di non autorizzare il ritorno a casa dei propri ingegneri presenti ai test di Barcellona, pianificando di restare in Inghilterra prima della partenza per Melbourne.

A destare preoccupazione al momento sono le possibili decisioni del governo australiano. Se fosse data disposizione di impedire l’ingresso di cittadini italiani, difficilmente il Gran Premio potrebbe avere svolgimento,considerando l’elevato numero di concittadini che operano in Formula 1, anche al di fuori delle realtà note come Ferrari, Alpha Tauri e Pirelli.

Leggi anche:

Ieri il Bahrain (sede della seconda prova del Mondiale) ha chiuso i collegamenti con Dubai, la via principale di accesso alla capitale Manama, un provvedimento che se prolungato complicherebbe parecchio la logistica degli addetti ai lavori che dopo il GP di Melbourne hanno una programmazione strettissima per arrivare in Bahrain, sede del primo back-to-back stagionale.

La decisione per ora è stata presa per 48 ore, quindi ci sono ampi margini per risolvere una potenziale problematica.Il problema al momento sta coinvolgendo i team di Formula 2, che hanno in programma 3 giornate di test sul circuito di Al Sakhir dall'1 al 3 marzo. La via alternativa sembra essere lo scalo ad Abu Dhabi, ma con il volume di personale che sposta la Formula 1, non sembra una soluzione definitiva se il problema dovesse protrarsi.

C’è infine la situazione del Gran Premio del Vietnam. La trasferta asiatica è al momento confermata, ma alcuni addetti ai lavori (la cui presenza in pista non è indispensabile) hanno considerato la possibilità di saltarla. Dopo tre settimane in cui il numero di casi di Coronavirus è rimasto fermo a sedici pazienti, ieri sono stati ufficializzati trenta casi vicino Hanoi. I problemi sono due: la situazione sanitaria locale (ieri è stata annunciato il rinvio dell’International challenge di Badminton) e la garanzia di ingresso da parte di cittadini di altri paesi colpiti.

Sono quindi diversi i punti in sospeso, e il tempo a disposizione è sempre meno. Saranno cruciali le decisioni che saranno prese questa settimana negli incontri che ci saranno tra rappresentanti dei team, FIA e Formula 1. Tutto sarà poi messo nelle mani di chi sta gestendo le decisioni a livello nazionale, davanti alle quali lo sport non può che adattarsi.

condivisioni
commenti
Coronavirus: Ferrari limita l'accesso alla factory e i viaggi
Articolo precedente

Coronavirus: Ferrari limita l'accesso alla factory e i viaggi

Prossimo Articolo

Ferrari: ala posteriore a cucchiaio sulla SF1000

Ferrari: ala posteriore a cucchiaio sulla SF1000
Carica commenti
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022