Commission F.1: ecco le proposte per le regole 2017

Ieri è stata approvata una prima bozza a Ginevra, ma è stato deciso di portare la deadline per la decisione finale al 30 aprile di quest'anno per quanto riguarda gli aspetti tecnici e sportivi. Confermato il nuovo format di qualifiche.

Pochi minuti fa la FIA ha diffuso un comunicato stampa per ufficializzare le decisioni che sono state prese ieri a Ginevra nell'ambito della riunione della Commission F.1. Come vi avevamo anticipato ieri sera, è passata all'unanimità una profonda revisione del format delle qualifiche, per il quale si sta valutando l'introduzione già a partire dalla stagione 2016.

L'idea è quello di estremizzare il concetto di eliminazione, con una vettura che abbandonerà il resto del gruppo ogni minuto e mezzo. A partire dal settimo minuto nella Q1, con solamente 15 quindi che avanzano alla Q2. A partire dal sesto minuto nella Q2, che vedrà quindi avanzare 8 piloti alla Q3, nella quale alle fine saranno solamente due piloti a contendersi la pole position nel minuto e mezzo conclusivo.

Sono tanti altri però i punti che sono stati trattati. Andiamo a scoprirli insieme:

PILOTA DEL GIORNO
La F1 Commission ha deciso introdurre il premio per il "Pilota del Giorno" con l'intento di aumentare il coinvolgimento dei tifosi. Gli spettatori saranno chiamati a votare online durante il GP ed il vincitore sarà annunciato subito dopo la conclusione della corsa e premiato immediatamente.

REGOLAMENTI SPORTIVI E TECNICI 2017
A seguito delle raccomandazioni dello Strategy Group, la Commissione F.1 ha deciso di posticipare al 30 aprile 2016 la decisione finale per i regolamenti sportivi e tecnici della stagione 2017, per contentire a tutte le parti in causa di completare le analisi del caso.

BODYWORK 2017
Sono stati adottati dei nuovi regolamenti per cercare di rendere le monoposto più entusiasmanti, offrendo maggiore deportanza e quindi un miglioramento delle velocità e dei tempi sul giro. LA FIA, i team ed il fornitore ufficiale di pneumatici continueranno invece la discussione per la miglior soluzione per testare la nuova tipologia di gomme richiesta dal nuovo regolamento.

Nel tweet qui sotto potete osservare un riassunto delle proposte:

FORNITURA POWER UNIT
Sono quattro i punti su cui si è deciso di lavorare per quanto riguarda la fornitura delle power unit:
- Costi di fornitura
- Obbligo a fornire
- Convergenza delle prestazioni
- Ulteriore miglioramento del suono

Un gruppo di lavoro composto dai rappresentanti della FIA, dal titolare dei diritti commerciali, dai fornitori di power unit e dalle squadre clienti intraprenderà ulteriori discussioni con l'obiettivo di raggiungere un accordo per soddisfare queste indicazioni entro il prossimo 30 aprile.

PROTEZIONE DELL'ABITACOLO
La Commission F.1 ha confermato l'intenzione di introdurre una forma di protezione agli abitacoli a partire dalla stagione 2017. Tutte le parti interessate stanno lavorando insieme per rendere questo realtà, con il concetto di "Halo" che al momento pare l'opzione preferita. In ogni caso continueranno ad essere valutate anche altre opzioni.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie