Clear: "Siamo sempre stati competitivi anche nei momenti negativi"

Il responsabile degli ingegneri Ferrari in pista torna a sorridere per la grande vittoria di Vettel in Brasile e il terzo posto di Räikkönen, con le SF70H che hanno di nuovo mostrato i muscoli dopo diversi Gran Premi ricchi di difficoltà.

Clear: "Siamo sempre stati competitivi anche nei momenti negativi"
Il vincitore Sebastian Vettel, Ferrari
Il vincitore Sebastian Vettel, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H al comando alla partenza della gara
Kimi Raikkonen, Ferrari SF70H
Jock Clear, Direttore dell'ingegneria, Ferrari, al muretto box
Jock Clear, Engineering Director, Ferrari
Sebastian Vettel, Ferrari e Jock Clear, Chief Engineer Ferrari

Jock Clear non può che essere soddisfatto del successo ottenuto da Sebastian Vettel in Brasile, condito anche dal terzo posto di Kimi Räikkönen che piazza anche l'altra Ferrari sul podio.

Il direttore degli ingegneri di Maranello sorride e sottolinea la bella prestazione di cui sono state capaci le SF70H ad Interlagos, con ottimi tempi centrati in qualifica capitalizzati con un primo ed un terzo posto in gara che riportano fiducia in casa del Cavallino Rampante, che non vinceva dalla gara in Ungheria.

"Le prestazioni ci sono sempre state e non c'era preoccupazione, infatti lo abbiamo dimostrato con i risultati delle qualifiche e sul passo gara - ha commentato Clear - Ovviamente i problemi in Malesia e Giappone ci hanno messo fuori gioco, ma abbiamo dimostrato di essere tornati competitivi come eravamo, tenendoci dietro per tutto il Gran Premio la Mercedes di Bottas. Eravamo i più veloci, siamo passati subito in testa e dopo abbiamo controllato la gara".

Anche in Messico Vettel aveva dovuto rinunciare alla vittoria per l'ennesimo incidente al via, ma comunque era stato protagonista di un bel recupero.

"Purtroppo gli incidenti fanno parte delle gare, ma le prestazioni sul giro ci sono sempre state. Anche in Messico Sebastian è stato in grado di rimontare, dobbiamo accettare anche i momenti negativi. Oggi abbiamo vinto e ci godiamo il trionfo. Andare verso l'inverno con un risultato così bello ci dà più fiducia in vista della prossima stagione".

 

condivisioni
commenti
Vettel vince in Brasile con la Ferrari, Raikkonen sul podio davanti a Hamilton!

Articolo precedente

Vettel vince in Brasile con la Ferrari, Raikkonen sul podio davanti a Hamilton!

Prossimo Articolo

Vettel: "Questa vittoria è importante per me e per la Ferrari!"

Vettel: "Questa vittoria è importante per me e per la Ferrari!"
Carica commenti
Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia" Prime

Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia"

Nuovo video di analisi tecnica di Motorsport.com. Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano quanto accaduto nel sabato di Austin, con una Red Bull che conquista una pole position e una grande occasione. C'è il rischio di ripetere un finale mondiale come Hill/Schumacher nel '94?

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida"

Qualifiche strabilianti in quel di Austin, con Max Verstappen che conquista la dodicesima pole della carriera davanti a Lewis Hamilton. Terzo Perez, mentre Charles Leclerc, in virtù della penalità di Bottas, scatterà dalla quarta posizione. Orecchie basse in Mercedes, con una W12 brutta copia di quella vista al venerdì

Formula 1
23 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump"

Il tema caldo del venerdì di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1 è rappresentato dall'alto numero di bump e sconnessioni dell'asfalto texano. I piloti sono chiamati a far fronte a questi inconveniente, andando spesso e volentieri a sacrificare la traiettoria

Formula 1
22 ott 2021
F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull" Prime

F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull"

Dal venerdì di Austin emerge una Red Bull apparsa in difficoltà: sul tracciato texano, l'assetto rake delle monoposto di Verstappen e Perez è un'arma a doppio taglio. Nella prima sessione, le due Red Bull hanno sofferto più di altre i bum e le sconnessioni dell'asfalto

Formula 1
22 ott 2021
Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull" Prime

Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull"

In questo nuovo video di Motorport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano la situazione dei team arrivati sul tracciato di Austin, pronti ad affrontare il weekend del Gran Premio degli Stati Uniti. La sfida tra Mercedes e Red Bull è sempre più accesa...

Formula 1
21 ott 2021
Ceccarelli: “Il risparmio mentale conta nella prestazione” Prime

Ceccarelli: “Il risparmio mentale conta nella prestazione”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine ci parlano dell'importanza dell'avere una mente allenata, capace di bruciare meno energie possibili al fine di massimizzare il risultato con il minimo sforzo. Situazione utile nella vita di tutti i giorni, ma che in pista può fare la differenza

Formula 1
20 ott 2021
F1: l'enigma del denaro dietro le ultime scelte del calendario Prime

F1: l'enigma del denaro dietro le ultime scelte del calendario

Con l'ingresso di Liberty Media si è scelto di far entrare in calendario circuiti veri, ma la necessità di ottenere introiti può portare la Formula 1 su tracciati anonimi e costringere le squadre ad estenuanti triplette.

Formula 1
19 ott 2021
F1 Stories: 1982, un tris Made in USA Prime

F1 Stories: 1982, un tris Made in USA

Nell'atipico campionato del 1982, gli Stati Uniti ospitano sino a tre Gran Premi: a Long Beach, a Detroit e a Las Vegas. Andiamo a rivivere questo tris di gare, in cui una in particolare regalò una doppia prima volta...

Formula 1
19 ott 2021