Clamoroso Hamilton: via i due punti, multata la Mercedes!

Il collegio dei commissari sportivi del GP di Russia ha cambiato le sue decisioni: sono stati restituiti i due punti di penalità ad Hamilton che erano stati attribuiti per le due partenze svolte in zone vietate nei giri di pre-griglia. Come abbiamo anticipato su Motorsport.com il pilota inglese è stato indotto all'errore dal suo ingegnere di pista per cui la Mercedes è stata sanzionata con una multa di 25 mila dollari. Giusto così...

Clamoroso Hamilton: via i due punti, multata la Mercedes!

Il Collegio dei Commissari sportivi di Sochi ha riesaminato il caso di Lewis Hamilton, uno dei momenti chiave del weekend russo. Il campione del Mondo ha scontato in gara la penalità (di 10 secondi) inflittagli per aver eseguito due prove di partenza in una zona non consentita, ma i rappresentanti della FIA hanno deciso di revocare la sanzione di due punti sulla licenza.

Il Collegio è tornato sulla vicenda dopo che è emerso chiaramente che Hamilton è stato indotto in errore dalla squadra (nella persona del suo ingegnere di pista), annullando la sanzione riguardante i punti sulla licenza (Lewis sarebbe salito a quota dieci, e con il limite di dodici scattava una gara di penalità) e infliggendo alla Mercedes una sanzione di 25.000 euro per ognuna delle due partenze effettuate dal suo pilota.

Leggi anche:

“I commissari hanno ricevuto informazioni dalla squadra che confermano come il conducente della monoposto numero 44 abbia ricevuto istruzioni dal personale del team di eseguire le partenze in una posizione vietata - si legge nel bollettino FIA - ciò è stato verificato e confermato dai Commissari Sportivi che hanno ascoltato le comunicazioni tra il team e il pilota. Sulla base di queste informazioni i Commissari Sportivi sostituiscono i punti di penalità (inflitti a Hamilton) con una sanzione per il concorrente (Mercedes-AMG Petronas F1 Team) di € 25.000”.

Con la rimozione dei punti di penalità, Hamilton torna ad avere otto punti sulla licenza, destinati a scendere a sei qualora non incappasse in nuove penalità entro il Gran Premio di Turchia.

condivisioni
commenti
Binotto: "Ferrari: un passo nella giusta direzione"
Articolo precedente

Binotto: "Ferrari: un passo nella giusta direzione"

Prossimo Articolo

Fotogallery F1: il GP di Russia vinto da Bottas

Fotogallery F1: il GP di Russia vinto da Bottas
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021