Clamoroso: Dennis vuole far correre Alonso in Bahrain!

Il presidente McLaren ha incontrato il delegato medico della FIA per chiedere l'ammissione di Alonso alle qualifiche del GP del Bahrain. Si tratta di un'iniziativa di Dennis che non piace a tutto il team perché così si delegittima Vandoorne.

La McLaren prepara un colpo di scena! Ron Dennis ha chiesto alla FIA di ammettere Fernando Alonso alle qualifiche del Gp del Bahrain. Dopo le prove libere di ieri il presidente della squadra di Woking, accompagnato dal team manager, Dave Redding, è andato in direzione gara per incontrare chi aveva dichiarato il pilota spagnolo inabile di guidare la MP4-31 dopo l'incidente di Melbourne.

Leggi anche

Alonso non può prendere rischi

Ron Dennis, quindi, ha chiesto di incontrare il professor Jean-Charles Piette, delegato medico della FIA, che ha deliberato giovedì l'esclusione dall'evento nell'Emirato di Alonso.

Pare che quasta sia un'azione decisa da Ron Dennis in persona, convinto che si debba dare una chance al pilota spagnolo di correre ad Al Sakhir.

Un portavoce del team ha detto a Motorsport.com: "Un dialogo tra la McLaren e la FIA è in corso. Stante che la priorità della squadra e della FIA è la salute e il benessere di Fernando, resta la fer,a volontà di mettere il pilota nell'abitacolo prima possibile".

Leggi anche


Resta da vedere se tutti nel team McLaren sono della stessa opinione di Dennis, dal momento che il ritorno di Fernando potrebbe destabilizzare Stoffel Vandoorne, il campione della GP2 che è stato convocato in fretta e furia per guidare la MP4-31 al posto dello spagnolo mentre era già in Giappone per un evento nella Superformula.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP del Bahrain
Circuito Bahrain International Circuit
Piloti Fernando Alonso , Stoffel Vandoorne
Team McLaren
Articolo di tipo Ultime notizie