Sainz amaro: "Oggi siamo tornati alla realtà"

Carlos Sainz non ha brillato in questa prima giornata di libere ed ha concluso le FP2 lontano da Max Verstappen affermando come quello visto oggi sia il reale potenziale della Ferrari.

Sainz amaro: "Oggi siamo tornati alla realtà"

Sedicesimo tempo al termine delle FP1, ottavo alla conclusione delle FP2. Per Carlos Sainz il venerdì del Paul Ricard non è stato certamente facile ed ha confermato i timori della vigilia.

Al mattino lo spagnolo ha ottenuto quale miglior crono personale il tempo di 1’35’’342 dopo aver spiattellato pesantemente l’anteriore sinistra in occasione di un lungo, mentre al pomeriggio, senza errori di rilievo come in FP1, Carlos ha avuto modo di simulare la qualifica ottenendo quale riferimento il crono di 1’33'698.

Tornare a vedere una Ferrari in grado di lottare per la pole come avvenuto a Monaco e, a sorpresa, a Baku sembra cosa impossibile, mentre ben più concreta è la possibilità che domani e domenica le SF21 di Leclerc e Sainz saranno impegnate in una lotta al millesimo con gli altri agguerriti avversari del gruppo di metà classifica.

Che la trasferta del Paul Ricard non sarebbe stata semplice per la Ferrari era ampiamente prevedibile e lo stesso Sainz ha confermato questa teoria al termine di una giornata chiusa senza particolari acuti.

“Abbiamo avuto sensazioni discrete dalla vettura, ma sapevamo che questo tracciato ci avrebbe dato qualche problema e non saremmo andati forte come a Monaco e Baku”.

Non ci sono musi lunghi all’interno del box del Cavallino, ma la consapevolezza che quello visto oggi sia il reale potenziale della SF21.

“Siamo tornati alla realtà, ma siamo contenti del bilanciamento. Non è lontano dall’ideale”.

Uno degli argomenti del weekend sarà la scelta delle mescole per la gara. Lewis Hamilton, al termine della sessione, ha affermato di aver faticato con le Pirelli medie e di aver avuto un miglior feeling con le hard, decisamente più consistenti.

Anche Sainz si è allineato al pensiero del sette volte campione del mondo. Lo spagnolo ha sottolineato come la Ferrari non riesca a far funzionare assolutamente le mescole medie e con tutta probabilità in gara si passerà subito alle hard.

“Oggi per noi le medie non hanno funzionato. Ci siamo sentiti molto più a nostro agio con le hard e con le soft, mentre le medie, per qualche motivo che non capiamo, e che probabilmente non capiremo mai, non sono delle mescole buone per noi”.

 

condivisioni
commenti
Leclerc: "Ferrari migliorata molto rispetto alle Libere 1"
Articolo precedente

Leclerc: "Ferrari migliorata molto rispetto alle Libere 1"

Prossimo Articolo

Piola: "Al Ricard è difficile finire il giro con le soft"

Piola: "Al Ricard è difficile finire il giro con le soft"
Carica commenti
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021
Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva" Prime

Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano la qualifica del Gran Premio del Qatar. Lewis Hamilton è autore di una pole position incredibile, arrivata dopo un giro perfetto. Per Verstappen, però, non è detto che non possa arrivare la vittoria...

Formula 1
20 nov 2021