Camilleri: "Recuperare? Speriamo che il 2022 sia un reset"

L'amministratore delegato della Ferrari ha riconosciuto che anche nel 2021 la Ferrari attraverserà un anno non brillante. L'augurio è di rivedere le Rosse lottare per le vittorie e i titoli dal 2022, quando sarà introdotto il nuovo regolamento tecnico.

Camilleri: "Recuperare? Speriamo che il 2022 sia un reset"

Non in crisi, sì, ma in una buca. Così  ha definito la situazione della Ferrari Louis Camilleri A margine del Gran Premio di Toscana Ferrari 1000. L'amministratore delegato della Ferrari, ha parlato del momento difficile che sta attraversando in questo 2020 il team del Cavallino Rampante.

Inutile nascondersi. La delusione per le prestazioni delle SF1000 è tangibile e a Maranello sono consapevoli delle difficoltà. Queste, quasi certamente, proseguiranno anche la prossima stagione, sebbene lo stesso Camilleri si sia augurato di vedere almeno un passo avanti tangibile il prossimo anno.

"Ora siamo in una buca. Sappiamo di essere in un buco. Si tratta di una concomitanza di fattori, ma qualunque cosa possa dire, verrebbe interpretata come una scusa. E non ci piacciono le scuse. Quindi l'importante è concentrarsi sui problemi che abbiamo e lavorare sodo con determinazione per tornare a quello che consideriamo il nostro posto".

"Realisticamente sarà dura tornare nel 2021. In Formula 1 si combatte sempre contro il tempo, sia in pista che in fase di sviluppo e non esistono magie. Quindi ci prenderemo del tempo. Spero che con un po' più di flessibilità nel regolamento l'anno prossimo potremo almeno fare un passo avanti rispetto a dove siamo ora".

Camilleri, inoltre, ha sportivamente riconosciuto il grande lavoro fatto dalla Mercedes nel corso di questi anni, che ha portato il team di Brackley a battere - o a farlo a breve - tutti i record firmati proprio dalla Ferrari nell'era Schumacher, dando però loro appuntamento nel 2022 quando il regolamento tecnico potrebbe proporre ai team di ripartire da zero e, almeno sulla carta, avere l'opportunità di ripartire da zero.

"Mercedes, tanto di cappello per quello che hanno fatto e che stanno facendo. Hanno fatto un lavoro incredibile e vedremo nel 2022 con il nuovo regolamento se si creerà un reset. Questa è la nostra speranza".

condivisioni
commenti
Leclerc e Vettel, voglia di Mugello: "La F1 ci torni presto!"
Articolo precedente

Leclerc e Vettel, voglia di Mugello: "La F1 ci torni presto!"

Prossimo Articolo

La FIA valuta la T-Shirt contro il razzismo di Hamilton

La FIA valuta la T-Shirt contro il razzismo di Hamilton
Carica commenti
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022
Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto" Prime

Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto"

Continua l'analisi tecnica delle monoposto di Formula 1 presenti sulla griglia del 2021. In questo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli della McLaren, un team che per gran parte della stagione si è dimostrata una rivelazione. Fino a quando...

Formula 1
7 gen 2022
Ceccarelli: “Ecco perché siamo uno staff di 10 medici in F1” Prime

Ceccarelli: “Ecco perché siamo uno staff di 10 medici in F1”

Il Dottor Riccardo Ceccarelli ci apre le porte di Formula Medicine andando a raccontarti i retroscena della ua equipe e di come sia impegnata nel corso della stagione di Formula 1

Formula 1
5 gen 2022