Buone notizie per Cesare Fiorio: ora sta bene ed è tornato a casa

L'ex direttore sportivo della Ferrari e uomo di punta della Lancia dei Rally sta meglio e ha lasciato l'ospedale di Brindisi dopo quasi 4 mesi dall'incidente in bicicletta dello scorso 3 maggio.

"Ciao a tutti! Sono finalmente tornato a casa, anche grazie ad Alessandro, che è interenuto con l'ospedale. Grazie per il vostro supporto e ci vediamo presto". Questo è il primo messaggio di Cesare Fiorio, tornato a casa dopo essere stato per settimane all'ospedale "Antonio Perrino" di Brindisi a causa delle ferite riportate dopo un incidente in bicicletta il 3 maggio scorso.

Il 78enne ex manager automobilistico - distintosi nei rally con Lancia, ma anche in F.1 con Ferrari, Ligier e Forti - si era procurato ferite alla testa e a un braccio in seguito alla caduta, dovuta probabilmente a un malore. A quasi 4 mesi dall'incidente, Fiorio è così riuscito a tornare a casa.

L'ex direttore sportivo della Ferrari ha inoltre rilasciato un breve video apparso sul profilo ufficiale Facebook del figlio, Alex Fiorio, in cui ha voluto ringraziare le persone che gli sono state vicine in queste settimane e tutti quelli che hanno inviato messaggi di incoraggiamento dopo il brutto incidente.

Ricordiamo che la caduta è avvenuta mentre Fiorio era intento a compiere un giro in bici sulla provinciale che collega Ostuni e Carovigno. Una strada lunga una trentina di chilometri che spesso era teatro di uscite in bicicletta per il piemontese, che ora però vive a Ceglie Messapica.

 
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie