Buemi recrimina per la toccata di Alguersuari

Buemi recrimina per la toccata di Alguersuari

Lo svizzero soddisfatto del punto iridato, ma critica l'atteggiamento del compagno

La Toro Rosso torna a casa con un punto, quello conquistato da Sebastien Buemi in virtù del decimo posto conquistato dallo svizzero con licenza italiana. Le ambizioni della squadra di Faenza facevano sperare qualcosina di più dopo i tempi più che incoraggianti dei test invernali. “Non è così male finire decimo - ammette Buemi - dopo essere entrato in Q3 in qualifica ieri, ma sono convinto che si potesse fare meglio, forse si poteva puntare all'ottavo-nono posto. è una vergogna che si sia stato un contatto alla prima curva con il mio compagno di squadra. Non è la prima volta che accade. Voglio parlargli dopo aver rivisto l'incidente. Comunque quest'anno siamo più competitivi rispetto al 2010 per confido di fare meglio in Malesia". Alguersuari si difende sostenendo che è stato coinvolto nel contatto con la Mercedes di Michael Schumacher, ma anche il team principal Franz Tost ha attribuito al giovane spagnolo la causa del contatto con il compagno di squadra. Errori di gioventù che ci stanno ad inizio stagione, ma che condizionano i risultati di una squadra che conta di fare molti punti in questo avvio di stagione...
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sébastien Buemi , Jaime Alguersuari
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1, piloti