Brendon Hartley riporta il #39 in griglia dopo 40 anni

Il neozelandese è pronto per il debutto in F.1 ad Austin e sulla propria Toro Rosso avrà un numero con una storia non molto fortunata per chi lo ha avuto in precedenza.

Brendon Hartley riporta il #39 in griglia dopo 40 anni
Tom Kristensen e Brendon Hartley
Franz Tost, Team Principal, Scuderia Toro Rosso, Brendon Hartley, Red Bull Racing third driver
Brendon Hartley, Epsilon Red Bull Team
Brendon Hartley, Porsche Team
Brendon Hartley, Porsche Team

Brendon Hartley ha scelto il numero 39 da applicare sulla sua Toro Rosso per il Gran Premio degli Stati Uniti.

Il neozelandese, che debutterà ufficialmente in una gara di Formula 1 ad Austin, prenderà il posto di Carlos Sainz Jr. sulla vettura di Faenza, dopo il passaggio dello spagnolo in Renault.

C'è una curiosità legata al #39, da 40 anni assente in griglia: era dal Gran Premio di Olanda del 1976 che non veniva utilizzato da un concorrente del circus. In quella occasione fu l'idolo locale Boy Hayje a portarlo in pista sulla propria Penske PC3, con la quale occupava la 21a piazza nel momento in cui fu costretto ad alzare bandiera bianca per un guasto al cambio.

Da allora il #39 è visto come una cifra non troppo fortunata, dato che nel 1977 il numero fu scelto da Mikko Kozarowitsky (March), Ian Ashley (Hesketh) ed Héctor Rebaque (Hesketh), senza che però nessuno di loro riuscisse a qualificarsi, così come accadde l'anno seguente a Danny Ongais (Shadow).

condivisioni
commenti
Ferrari con meno UltraSoft della Mercedes in Messico

Articolo precedente

Ferrari con meno UltraSoft della Mercedes in Messico

Prossimo Articolo

Aston Martin: Marmorini consulente per la definizione dei motori 2021

Aston Martin: Marmorini consulente per la definizione dei motori 2021
Carica commenti
Come si allena e cosa mangia un pilota di F1 Prime

Come si allena e cosa mangia un pilota di F1

Cosa serve per diventare un pilota di Formula 1? Talento a parte, al giorno d'oggi è richiesto essere dei superatleti per resistere alle forze che si sprigionano alla guida di queste monoposto. Dieta ferrea, allenamenti rigorosi... sicuri di voler tentare questa strada?

Montoya: i momenti magici della carriera raccontati da Juan Pablo Prime

Montoya: i momenti magici della carriera raccontati da Juan Pablo

Dalla Champ Car alla Formula 1, dalla Nascar alla IndyCar. Juan Pablo Montoya è stato un pilota davvero versatile ed in questa intervista esclusiva racconta i 10 momenti più importanti della sua carriera.

Formula 1
13 ott 2021
Ceccarelli: “Le pressione in Mercedes è diventata nociva” Prime

Ceccarelli: “Le pressione in Mercedes è diventata nociva”

In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli analizzano l'aria che si respira in casa Mercedes dopo quanto visto in occasione del GP di Turchia, dove è sembrato mancasse una vera e propria guida in occasione delle fasi calde della corsa

Formula 1
13 ott 2021
Alonso, quando il karma colpisce in Turchia Prime

Alonso, quando il karma colpisce in Turchia

Fernando Alonso è il protagonista di questa puntata de "Il Primo degli Ultimi" dedicata al GP di Turchia di Formula 1. A pesare, sullo spagnolo, è il risultato al termine della corsa, figlio di uno sciagurato primo giro dove è sia vittima che carnefice. Oltre, ovviamente, ad una dose di karma dopo le sue dichiarazioni del giovedì

Formula 1
12 ott 2021
F1: come l'arte dei pit stop si è evoluta nel tempo Prime

F1: come l'arte dei pit stop si è evoluta nel tempo

Dagli anni '80 in poi i pit stop hanno rappresentato un elemento chiave nelle strategie di gara. Pat Symonds racconta come si è evoluta la tecnologia che ha spinto di recente la FIA ad intervenire per porre un freno.

Formula 1
12 ott 2021
Minardi: "Atto di nonnismo di Alonso su Schumacher" Prime

Minardi: "Atto di nonnismo di Alonso su Schumacher"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi commentano i voti stilati per il Gran Premio di Turchia. Tanti promossi e tante bocciature in un weekend in cui protagonista negativa è stata l'impulsività...

Formula 1
11 ott 2021
Podcast, Bobbi: "Hamilton, la slick era un azzardo esagerato" Prime

Podcast, Bobbi: "Hamilton, la slick era un azzardo esagerato"

Il Gran Premio della Turchia ha messo alla prova le qualità di guida dei piloti e la loro sensibilità in condizioni di difficile lettura. Lewis Hamilton, tentando l'azzardo, avrebbe optato per le gomme slick al pit-stop, ma dal box hanno preferito andare sul sicuro. C'è un mondiale in palio, ogni punto conta

Formula 1
11 ott 2021
Matra: il sogno francese di emergere in Formula 1 Prime

Matra: il sogno francese di emergere in Formula 1

La scuderia francese poteva vantare una conoscenza tecnologica derivante dall'aviazione, ma le problematiche del glorioso V12, e la sfortuna che ha spesso accompagnato i piloti, hanno posto fine in anticipo all'avventura del team in F1.

Formula 1
10 ott 2021