Brawn: “Test COVID-19 al personale di F1 ogni due giorni”

Tutto il personale che si recherà nei circuiti in Europa per le gare a porte chiuse verrà sottoposto al test COVID-19 ogni due giorni, secondo i piani per l’avvio della stagione.

Brawn: “Test COVID-19 al personale di F1 ogni due giorni”

I vertici della Formula 1 stanno sperando di poter cominciare la stagione con il Gran Premio d’Austria all'inizio di luglio, dopo che la pandemia del Coronavirus ha obbligato a cancellare le prime dieci gare della stagione. Il responsabile sportivo della F1, Ross Brawn, ha dichiarato la scorsa settimana che la Formula 1 prevede di creare una ‘biosfera’ delle gare, richiedendo a tutti i partecipanti di sottoporsi al test per il COVID-19 prima di entrare nel paddock.

Brawn ha rivelato ulteriori dettagli riguardanti i protocolli dei test che dovrebbero essere messi in atto da lunedì, confermando che tutti coloro che si recheranno in circuito dovranno essere sottoposti al test ogni due giorni. A Sky Sport F1 UK ha spiegato: “La FIA sta facendo un ottimo lavoro mettendo insieme la struttura di cui abbiamo bisogno. Tutti saranno testati e riceveranno l’autorizzazione prima di poter entrare nel paddock”.

“Poi, ogni due giorni, verranno di nuovo sottoposti ai test nel paddock. Questi verranno svolti con una figura autorizzata e manterremo questo sistema sicuramente per le gare europee, usando le stesse strutture per svolgere i test. Possiamo assicurare che i test verranno fatti regolarmente a tutti all’interno del paddock”.

Brawn ha affermato che sarebbe impossibile imporre il distanziamento sociale all’interno del team, ma ai membri dei team che partecipano al campionato sarà richiesto di non avvicinarsi alle altre squadre: “Abbiamo restrizioni sui movimenti delle persone all’interno del paddock. Non possiamo mantenere il distanziamento dentro una squadra, ma dobbiamo creare un ambiente che crei effettivamente una piccola bolla di isolamento. I team resteranno nel loro gruppo e non potranno mischiarsi con altre squadre. Resteranno nei propri hotel, non ci saranno motorhome. Ci assicureremo che questo rispetti tutte le richieste”.

“Stiamo facendo un lavoro enorme tra noi e la FIA. Sono molto incoraggiato da ciò che vedo e sento. Sono fiducioso del fatto che potremo dare un ambiente sicuro”.

condivisioni
commenti
F1 2021, Green: "Le vetture saranno leggermente diverse"
Articolo precedente

F1 2021, Green: "Le vetture saranno leggermente diverse"

Prossimo Articolo

F1, Brown provoca: "Le vetture clienti dovrebbero essere gratis"

F1, Brown provoca: "Le vetture clienti dovrebbero essere gratis"
Carica commenti
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021