Brawn: "Rinunciare alla pausa estiva per il salvare la stagione"

Ross Brawn ha dichiarato che per cercare di disputare un buon numero di gare si potrebbe rinunciare alla pausa di agosto e ridurre i weekend a due giorni. Brawn ha chiesto ai team flessibilità.

Brawn: "Rinunciare alla pausa estiva per il salvare la stagione"

La pandemia di coronavirus ha costretto la F1 a rinunciare alle prime quattro gare iniziali della stagione ed almeno fino a maggio sarà impossibile iniziare il campionato. Tuttavia, è probabile che la F1 debba attendere il Gran Premio di Baku all'inizio di giugno quale mese di partenza della stagione, ma anche questo scenario è al momento incerto data la situazione in rapida evoluzione.

Ross Brawn si è detto fiducioso di riuscire a stilare un nuovo calendario, anche se probabilmente questo vedrà i team impegnati in pista anche nel mese di agosto.

“Penso che non effettuando la pausa nel mese di agosto potremo trovare diversi weekend per disputare le gare e così facendo potremo stilare un calendario abbastanza decente per il resto della stagione” ha dichiarato ai microfoni di Sky F1 UK.

“Ovviamente sembrerà diverso, ma riusciremo a mantenere un buon numero di gare in stagione e saranno gare emozionanti. Il campionato inizierà più tardi, ma sarà altrettanto divertente”.

Resta inteso che se la stagione non inizierà prima di maggio, è improbabile che il Gran Premio d'Australia, quello di Spagna e quello di Monaco vengano reinseriti.

Brawn ha anche chiesto flessibilità alle squadre per cercare di rimettere in moto le cose, e un compromesso potrebbe includere l'organizzazione di weekend di gara ridotti a due giorni così da disputare correre anche per tre settimane di fila.

“Una cosa di cui abbiamo parlato è quella di ridurre il weekend di gara a due giorni in modo che, se dovessimo disputare tre gare di fila, questa potrebbe essere una opzione”.

“Penso che quello di cui abbiamo bisogno dai team quest'anno sia la flessibilità. Ci troviamo in circostanze molto insolite, e dobbiamo fare in modo di avere una stagione che fornisca una buon ritorno economico per i team. Sono sicuro che le squadre saranno flessibili per permetterci di adattarci a queste cose".

Bozza di calendario provvisiorio

7 Giugno – Azerbaijan

14 Giugno – Canada

28 Giugno – Francia

5 Luglio – Austria

19 Luglio – Inghilterra

2 Agosto - Ungheria

16 Agosto – Olanda

30 Agosto – Belgio

6 Settembre – Italia

20 Settembre – Singapore

27 Settembre – Russia

11 Ottobre – Giappone

25 Ottobre – USA 

1 Novembre – Messico

15 Novembre – Brasile

29 Novembre – Vietnam

6 Dicembre – Cina

13 Dicembre – Abu Dhabi

condivisioni
commenti
Ferrari SF1000 o non più 1000? Inizia la mutazione Rossa
Articolo precedente

Ferrari SF1000 o non più 1000? Inizia la mutazione Rossa

Prossimo Articolo

Occasione persa: Haas e Williams fra speranze e ordini

Occasione persa: Haas e Williams fra speranze e ordini
Carica commenti
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021