Bottas: "Sul passo gara siamo forti, abbiamo una possibilità"

Il quinto posto ottenuto in extremis da Valtteri Bottas rende contento il finlandese, soprattutto perché la sua Williams pare in forma sul passo gara. Massa deluso per l'eliminazione in Q2.

Valtteri Bottas ha conquistato il quinto posto in extremis per un soffio nelle qualifiche della F1 a Monza.

All'ultimo giro della Q3 il pilota della Williams ha beffato Daniel Ricciardo per un solo millesimo e domani scatterà dalla terza fila dietro alle Mercedes e alle Ferrari, che nonostante oggi siano sembrate superiori alla FW38 non dovrebbero essere imbattibili, almeno stando a quanto afferma il finlandese.

"Abbiamo una possibilità, per tutto il weekend il nostro passo è stato molto buono e di solito in gara andiamo anche meglio, quindi sono fiducioso - ha dichiarato Bottas - Mi dispiace che Felipe Massa, il mio compagno, abbia chiuso fuori dalla Top10, ma così potrà scegliere con che gomme partire e sono certo che recupererà".

"Quello della Q3 è stato il mio miglior giro di tutto il fine settimana, non posso che esserne soddisfatto, anche perché ho battuto Ricciardo per un millesimo! Secondo me siamo forti sul long-run e in gara credo che ce la possiamo giocare con quelli che ci stanno davanti, tutto può succedere".

Massa, eliminato in Q2, ha aggiunto: "L'undicesimo posto non era quanto ci aspettavamo per oggi, anzi, pensavamo di poter entrare facilmente in Q3. Sono molto dispiaciuto. Nel secondo giro della Q2 sono andato troppo lento, mentre gli altri miglioravano. L'unica cosa positiva è che ora potrò decidere quali gomme montare domani, speriamo che la strategia ci aiuti a recuperare".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP d'Italia
Circuito Monza
Piloti Felipe Massa , Valtteri Bottas
Team Williams
Articolo di tipo Intervista