Bottas: "Qualcosa non ha funzionato, ma il podio è possibile"

condivisioni
commenti
Bottas: "Qualcosa non ha funzionato, ma il podio è possibile"
Di:
2 set 2017, 17:12

Il finlandese della Mercedes ha firmato solamente il sesto crono in qualifica a Monza, ma domani potrà attaccare partendo quarto e cercando di concludere meglio di quanto fatto oggi sotto la pioggia.

Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 F1 W08
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W08, goes off the circuit
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 F1 W08
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1
Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 F1 W08

Il sesto posto ottenuto da Valtteri Bottas nelle qualifiche del Gran Premio d'Italia fa da contraltare alla fantastica pole centrata dal suo compagno di squadra Lewis Hamilton.

A Monza è sceso il diluvio che ha esaltato le qualità del britannico, mentre il finlandese ha sofferto terribilmente accusando un ritardo di oltre 2"2 rispetto alla Mercedes del suo collega di scuderia.

"In Q1 e Q2 le cose non erano andate male, forse nella seconda manche siamo stati molto più forti, ma in Q3 è venuto a piovere più forte ed è stata dura mandare in temperatura le gomme. Per di più mi sono trovato davanti alcuni piloti che avevano montato le intermedie, per cui erano più lenti", ha commentato mestamente Bottas.

"Questa però non deve essere una giustificazione, non so perché sono stato così lento e dovremo analizzare i dati per bene stasera per trovare una risposta. Ovviamente non sono affatto contento".

Il 28enne nativo di Nastola approfitta però delle penalità in cui incapperanno le Red Bull di Ricciardo e Verstappen per guadagnare due posizioni e la seconda fila dello schieramento, cosa che gli consentirà di attaccare per guadagnare almeno il podio. Anche perché le previsioni per la gara dicono che dovrebbe tornare il sole.

"Domani le condizioni saranno completamente diverse, sfruttando le penalità altrui partirò quarto, ma con le Ferrari dietro. Abbiamo il potenziale per ottenere un bel risultato, dobbiamo però fare una gara pulita".

Infine Bottas ha voluto fare i complimenti ad Hamilton, che a Monza si è portato a casa la pole position #70 della carriera andando ad ottenere un altro primato.

"Lewis quest'anno ha infranto parecchi record e anche oggi ha confermato di essere un pilota fortissimo in qualifica e in generale. Complimeti a lui, adesso vedremo quale altro primato riuscirà ad ottenere..."

 

Prossimo Articolo
Stroll: "Il secondo posto? Debbo fare bene il mio lavoro e basta"

Articolo precedente

Stroll: "Il secondo posto? Debbo fare bene il mio lavoro e basta"

Prossimo Articolo

Ocon: "Il podio è alla mia portata. Faticheranno a superarmi domani!"

Ocon: "Il podio è alla mia portata. Faticheranno a superarmi domani!"
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie